Home | UOMINI E DONNE news, gossip e anticipazioni | Uomini e donne, anticipazioni puntata del 19 dicembre: Paolo ancora confuso, Angela va via?

Uomini e donne, anticipazioni puntata del 19 dicembre: Paolo ancora confuso, Angela va via?

Paolo Crivellin
Paolo Crivellin

Uomini e donne torna in onda oggi (19 dicembre 2017) con una nuova puntata del trono classico all’insegna di Paolo Crivellin e Nicolò Briganti. Se da una parte Sara Affi Fella e Nilufar Addati sono ormai partite in quinta tra esterne al cardiopalma e discussioni in studio, dall’altra abbiamo i due tronisti sempre impantanati e poco coraggiosi, almeno fino ad oggi.

Le discussioni ad inizio puntata non mancheranno per le troniste ma l’attenzione poi si sposterà proprio sull’unico superstite della prima parte di edizione, Paolo Crivellin. Maria de Filippi comunicherà alle sue corteggiatrici e, in particolare, ad Angela Caloisi, che il tronista è ancora confuso e non ha intenzione di scegliere e nemmeno fissare una data per farlo.

La notizia peggiorerà le cose, alzando la tensione in studio soprattutto quando Angela, ancora offesa con Paolo, assisterà ad un bacio mozzafiato con Giorgia in esterna. I due si sono baciati ma il tronista non avrà tempo di commentare l’accaduto, visto che Angela lascerà lo studio appoggiata da Gianni Sperti e Mario Serpa che prendono le sue parti contro il tronista.

Lui la seguirà dietro le quinte, a quel punto avranno modo di chiarire oppure no?

Nicolò Briganti non sarà da meno e nella puntata di oggi del trono classico avrà la sua bella gatta da pelare. Il tronista è uscito con Marta ma le cose non sono andate molto bene tra loro mentre Virginia si è addirittura rifiutata di uscire con lui visto che non ha molto gradito le sue parole riguardo all’attrazione fisica che li lega. La tensione salirà quando Lorenzo, corteggiatore di Sara e Nilufar, sembrerà interessato alla bella Virginia: si tornerà a discutere per questo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *