Anticipazioni Una Vita: CELIA cerca di procurarsi dei documenti falsi per CRUZ e COQUE

Celia
Celia

Condividi questa notizia!
  • 549
    Shares

La crisi matrimoniale tra Celia (Ines Aldea) e Felipe Alvarez Hermoso (Marc Parejo) creerà una serie di forti dinamiche nelle vicende della telenovela Una Vita: come abbiamo segnalato nei nostri precedenti post, la donna si rifiuterà di perdonare il marito, colpevole di essersi macchiato d’adulterio con la domestica Huertas Lopez (Sandra Blazquez), ed approfondirà piuttosto la conoscenza del ladruncolo Cruz Bengoa (Dani Luque), che le presterà soccorso nel momento in cui avrà un malore per strada. Tutto ciò porterà Celia a dover “rischiare” in prima persona…

Secondo quanto riportano le anticipazioni, la situazione si complicherà quando Cruz Bengoa compirà una rapina in casa Valverde insieme al padre Julio (Carles Sanjaime) e al fratello minore Coque (Sergio Ruiz): Celia, non appena verrà arrestato il genitore dei due ragazzi, aiuterà questi ultimi a nascondersi dalla polizia e, visto che sarà sempre più attratta da Cruz, arriverà addirittura a dare forfait a Felipe per la cena del Santo Natale.

Da una parte l’avvocato inizierà a sospettare che Celia abbia un amante (grazie alle false insinuazioni di Huertas), dall’altra la “consorte” tradita vorrà ad ogni costo salvare Cruz e Coque quando Julio, per garantirsi uno sconto di pena, spiffererà i loro nomi alla polizia: la Alvarez Hermoso a quel punto, dato che si dovrà congedare per forza da Cruz, scambierà un bacio con lui e gli offrirà dei soldi per lasciare la città.

L’imprevisto non tarderà ad arrivare: vi anticipiamo infatti che Cruz, a pochi giorni dall’addio con Celia, si metterà nuovamente in contatto con la borghese e le chiederà di procurargli dei documenti falsi per consentire a lui e Coque di fuggire per sempre dalla Spagna; la sposa di Felipe, in questa determinata circostanza, non se la sentirà di non dare un ultimo aiuto all’amico e, seguendo alle lettera tutti i suoi “consigli”, incontrerà un pericoloso criminale per procedere con la contraffazione delle tessere identificative.

Come facilmente prevedibile, l’impresa sarà più ardua di quanto immaginato: il malvivente, impensierito dal ceto sociale della sua interlocutrice, tenderà a non assecondare le richieste di Celia e, pur di fare maggiore chiarezza sulla questione, le darà appuntamento per il giorno successivo.

Le cose non andranno meglio nemmeno quando saranno passate 24 ore: il falsario, prima di effettuare la “stampa” dei documenti, pretenderà di ricevere tutti i soldi che gli sono necessari e, per far sì che la donna non possa cambiare idea denunciandolo alla polizia, minaccerà di fare del male a tutti i suoi cari (avrà infatti svolto delle “indagini private” sugli Alvarez Hermoso).

Come proseguirà la storyline?

Semplice: vi anticipiamo che Celia, disposta a fare il possibile per recuperare il denaro, penserà di vendere alcuni suoi oggetti di valore ma dovrà scontrarsi con l’ira di Felipe: stanco dei continui rifiuti della moglie, il legale esigerà delle spiegazioni sul motivo della vendita dei gioielli e, dato che non resterà soddisfatto dal racconto, comunicherà di voler utilizzare qualsiasi mezzo per farla tornare ad essere una donna devota all’unione sacra voluta da Dio!

La storia, già di per sé ingarbugliata, sarà dunque destinata ad avere altri clamorosi colpi di scena: se Huertas non rinuncerà a riconquistare Felipe, Celia vorrà invece trovare la giusta soluzione per salvare Cruz e Coque; attenzione perciò a tutti gli avvenimenti futuri della telenovela…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!
  • 549
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *