Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole: Alberto userà Sandro per riprendersi i Cantieri?

Un posto al sole: Alberto userà Sandro per riprendersi i Cantieri?

Alessio Chiodini è Sandro | Un posto al sole
Alessio Chiodini è Sandro | Un posto al sole

Anticipazioni Un posto al sole: il piano di ALBERTO coinvolge SANDRO?

Ci siamo! La prossima settimana a Un posto al sole assisteremo al ritorno in video di Alberto Palladini (Maurizio Aiello), che nella scorsa incursione aveva interagito soprattutto con Nadia (Magdalena Grochowska), Niko (Luca Turco) ed Enriquez (Rodolfo Corsato) e che stavolta, invece, rientra in scena “assetato” di potere: l’uomo – ormai è chiaro – rivuole i Cantieri, ma come farà per cercare di ottenerli?

A livello narrativo, di certo non è un caso se di recente si è rifatto vivo in quel di Napoli anche Sandro (Alessio Chiodini): le nuove anticipazioni confermano quello che i fan hanno sospettato sin dall’inizio, cioè che stavolta tra Alberto e il giovane Ferri ci sarà una forte interazione.

Maurizio Aiello torna nei panni di Alberto Palladini
Maurizio Aiello torna nei panni di Alberto Palladini

Le trame indicano infatti che, a metà febbraio, proprio Sandro si imbatterà in Alberto, il cui ritorno – neanche a dirlo – sarà invece sgradito a Renato (Marzio Honorato). Il resto lo anticipa il settimanale Nuovo Tv: zio e nipote si ritroveranno dopo un lungo periodo trascorso lontani.

Un posto al sole anticipazioni: Roberto Ferri scopre Alberto e Sandro insieme…

Alberto conterà sull’aiuto di Sandro per riprendersi ciò che pensa sia suo? Quel che è sicuro è che tra i due si instaurerà una notevole confidenza, che però verrà notata da Roberto Ferri (Riccardo Polizzy Carbonelli): il tycoon, infatti, scoprirà Alberto in compagnia di suo figlio e se la prenderà con quest’ultimo! Come andrà a finire?

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unpostoalsolesutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.

10 Commenti

  1. E poi Sandro si prende tutto lui e pure Alberto resta con un pugno di mosche in mano… forza Sandro, siamo tutti con te!

  2. Ferri si merita una marea di mazzate, è un personaggio ormai tristissimo, nonostante l’ottimo Carbonelli.. quello che gli autori non hanno capito, è che col matrimonio dovevano farlo cambiare; nessuno voleva un angioletto, ci mancherebbe, ma sta patetica figura del satiro che continua a perseverare negli stessi errori, salvo poi tornare sempre a frignare sulla gonna di Marina, è insopportabile..accoppiato poi a una figura detestata all’unanimità come Elena, ha perso un milione di punti..con l’uscita di scena di ELena, gli ascolti sono risaliti un po’, ma temo che se propineranno per la millesima volta le solite tramazze trite e bollite, crolleranno di nuovo.. tifo quindi per ALberto e mi piacerebbe vederlo in coppia con MArina, già avevano avuto un breve flirt, perchè non farne una storia seria e interessante, con un ALberto un pelino più umano?

  3. Concordo, anche se temo (ma forse mi sbaglio) che un flirt, se non qualcosa di piu’, ci sara’ tra Alberto e la Viscardi ed insieme tesseran no una ragnatela, nella quale un ignaro, ma sempre piu’agguerrito Sandro, finira’per cadere. Albero Palladini e’tutt’altro che un santo, ma, in questa situazione, ha ragione da vendere:Ferri gli rubo’palazzo e cantieri e lui e’tornato a riprenderseli! Marina ha sempre voluto bene a Sandro e mi dispiacerebbe davvero che, adesso, venisse sacrificata da Sandro che offrirebbe la sua testa in cambio del suo ruolo di socio di maggioranza; ma forse sto correndo troppo con la fantasia.Di una cosa, pero’, sono quasi certa:questa parentesi ‘” affaristica” servira’a Sandro per comprendere che il mondo imprenditoriale non fa per lui, che si troverebbe a nuotare in un mare di squali, per di piu’senza competenze e nessuna voglia di acquisirle, mi pare:tornerebbe, quindi, al teatro e riptenderebbe la frequenza al Corso Sperimentale, con rinnovato entusiasmo e vigore.Ovviamente, potrebbe accadere che si infili in qualche guaio giudiziario e allora, magari, ritornerebbe Claudio, per stargli vicino e dirgli che e’stato tutto un fraintendimento (cosa vera) e, almeno tra loro, non ci sarebbero piu’problemi

    • io spero solo, cara Clelia, che Ferri ne riceva una mazzata colossale.. in questo ruolo da eterno superman che sovrasta e schiaccia tutti è ormai troppo, troppo, troppo indigesto.. basta.. !!! tremo nel sapere quale ruolo avrà Elena in questo intreccio.. spero solo breve, concluso con una uscita definitiva… non se ne può più dei suoi squallori e delle sue lascrime di coccodrillo!

  4. Ti devo preannuncia re che, secondo le anticipazioni, il ruolo che ricoprira”la figlia di Marina sara’” alla Elena”, quindi, aspettiamoci il peggio.Spero solo che non abbia parte nella trama che Alberto Palladini ordira’ contro Ferri, perché solo Il cielo sa cosa potrebbe combinare, cara Giovanna.Comunque, al di là delle predilezioni per questo o quel personaggio, non condivido affatto lo stratagemma degli autori che rendono intollerabile, quando non odioso un personaggio, per poi creare uno snodo narrativo che lo riabilitazione, seppur parzialmente, agli occhi del pubblico.Ormai e’uno snodo narrativo, visto e rivisto e troppo prevedibile!

  5. Quando c’era la famiglia Palladini al completo (primi tempi,insomma)era tutta un’altra cosa.Per quanto cattivo,preferisco Alberto a Roberto Ferri e alla stessa Marina.Forse,peró,é perché Ferri e Marina sono in scena da tantissimi anni senza una interruzione,quindi,hanno stancato.Secondo me,nelle soap,i personaggi o devono entrare,raccontare la loro storia e,poi,uscire definitivamente oppure devono ritornare ogni tanto,come succede a Maurizio Aiello(anche se la storia dell’anno scorso la cancellerei,insensata e inutile.Sinceramente,non ho capito il ritorno dello scorso anno e,oltretutto,é stato anche di cattivo gusto proporci quelle scene.Il ritorno di quest’anno sarà di tutt’altro genere;del resto, Alberto mi piace vederlo agire in ambito lavorativo,anche se compie cose che non dovrebbe fare.Sì parla,pur sempre,di uno dei fondatori.I vari Roberto,Marina,Filippo sono venuti dopo e,sinceramente,almeno per me,non sono minimamente paragonabili ai Palladini.Per questo,sarà interessante vedere la relazione tra zio e nipote.Peccato abbiano fatto morire Eleonora,sarebbe stato interessantissimo vedere il rapporto tra Sandro e la madre.
    Un’ultima cosa:mi sono ricordata di un’altra assurdità scritta dagli autori riguardo il personaggio di Claudio:a fine maggio,in una delle “famose”scene in treno,Claudio diceva a Serena che i genitori non accettavano di lui sia la sua scelta di voler diventare un attore sia la sua omosessualità. Dicendo questo,quindi,si evince che i genitori sapessero del suo orientamento.A metà luglio,poi,in una delle ultime scene prima di “sparire” nel nulla,Claudio disse che i suoi non sapevano nulla della sua omosessualitá,che lui si era sempre tenuto le cose sue per sé.Storia veramente campata in aria,senza un vero senso.Ripeto,quando le cose non si ha intenzione di affrontarle seriamente,meglio non farlo,diventano solo prese in giro,barzellette.Per questo,auguriamoci che Claudio possa ritornare con famiglia a seguito,non fosse altro per rendere giustizia alla realtà importante da lui raccontata per 2 anni e mezzo.La seconda parte non la considero neanche,non si può definire storia qualcosa che reggeva sul nulla.

  6. Ecco, hai ragione, ma ti ricordo che Sandro per primo, quando si reco’a casa di Claudio, scopri’che i genitori non sapevano niente della sua omosrssualita’, anzi gli raccontarono che Claudio aveva una ragazza con la quale era stato visto, piu’volte, in quartiere.Ed inoltre, Serena, un giorno, se la trovo’davanti, in strada e capi’che Claudio aveva detto in famiglia che lei era la sua fidanzata.Che oscenita’di trama!

  7. Volevo rettificare quanto, da me, scritto nell’ultima frase.Serena, in una delle scene con Claudio, si trovo’davanti la madre di lui, la quale le disse queste testuali parole:” Sono contenta che Claudio, in questo momento, non sia solo”. Si rese conto, cosi’che Claudio aveva parlato di lei, in famiglia, come della sua fidanzata ed era, a quel punto che, a mio avviso, Serena avrebbe dovuto tagliare i ponti con Claudio, sebbene l’abbia fatto successivamente, come da lei detto, per rispetto di Filippo e di Sandro.

  8. Anche la scena con la madre buttata lá. Ora,con tutto il rispetto per l’attrice ma,da come la scena é stata impostata,mi sembrava più una comparsa che altro.Anche per questo dico che al personaggio non hanno dato importanza.Sperando in un suo ritorno con famiglia,spero che prenderanno altri tipi di attori.Comunque,poiché Sandro ha rivelato l’omosessualitá di Claudio in famiglia senza il suo consenso,un suo eventuale ritorno in scena potrebbe non essere dei migliori.Potrebbero mostrare un Claudio alla deriva,totalmente distrutto,magari che si é infilato in una cattiva strada,che ha avuto un esaurimento o che so io.Non lo so.In questo momento,sto facendo io l’autrice,perché spero veramente in un suo ritorno,non fosse altro perché questa storia tra i 2 ragazzi non può finire per una sottospecie di trama,che ha rivelato cose campate in aria,incongruenze e cosí via.Se fosse stata una trama logica e connessa,sarebbe stato diverso,la fine della storia ci poteva stare,ma non cosí.Cioé,scrivendo tutto il contrario di quanto presentato nella prima parte,perché cosí é stata solo una presa in giro.(Cioè, hanno tirato troppo,2 anni e mezzo sono decisamente troppi;mi chiedo,perché hanno aspettato tanto,in fondo,sono stati fuori scena 1 anno e mezzo,quindi,potevano “distruggere” questa storia prima.Non regge averla tenuta in piedi per più di 2 anni e,poi,averla distrutta basandosi su una marea di insensatezze e incongruenze).Altrimenti,io devo veramente pensare che Claudio sia solo servito ad uso e consumo di Sandro,ma per gli autori non aveva nessuna importanza,nel qual caso,scusate,se lo dico,é una cosa che non si dovrebbe fare,visto di cosa si sta parlando,é solo un’offesa pura e semplice e nient’altro.Inoltre,non dimentichiamo che sono stati capaci di distruggere in un solo mese e mezzo tutto il valore e significato trasmesso in oltre 2 anni.Veramente,non é rimasto nulla.Dovunque la si voglia vedere,non é rimasto niente.

  9. Maria, sento in te una sorta di rabbia che e’anche la mia e non sai quante volte l’ho scritto in diversi gruppi , nel sito ufficiale Rai e ovunque e’stato possibile.Ho insegnato per 26 anni e,molto spesso, ho goduto della fiducia dei miei studenti, che mi hanno confidato le loro ansie,dubbi, incertezze, ripensamenti e angosce, dopo la scoperta della loro” diversita’”. Proprio per loro mi sono sentita offesa a causa di una” story line” che, nella durata di un mese, poco piu’, e’riuscita a svilire, svuotare di forza il messaggio che, come ben scrivi tu, era stato dato con la trama di due anni prima.Insomma, piu’ci rifletto, piu’non trovo un nesso logico tra la prima parte della storia e la seconda, cosi’affrettata. Qualcuno scrisse di ipotetiche” pressioni “provenienti da un non ben specificato” alto loco”, sulla Rai affinché questo amore gay venisse insabbiato:francamente, negli ultimi anni, varie fiction della Rai hanno avuto come protagoniste coppie gay eUpas ha sempre menato vanto di essere” rappresentazione fotografica della realta’”, quindi non mi sento di avvalorare questa tesi, anche se questo Paese non e’, evidentemente, ancora pronto ad accettare una coppia gay nel cast , come presenza permanente.Forse, questa nuova fase della vita di Sandro lo portera’a commettere qualche errore (che mai lui avrebbe pensato di commettere) e questo lo rendera’piu’indulgente verso Claudio che noi non sappiamo quanto lo abbia cercato e sia, forse, stato da lui rifiutato.La critica aveva notato ed elogiato Claudio, ma dubito che, dopo il licenziamento di Del Colle lui abbia subito trovato un nuovo ingaggio, in piena stagione teatrale e con le compagnie al completo. Mi domando, come te, cosa, adesso stia facendo, dove viva, se abbia trasformato la stanza in affitto procurata da Serena in abitazione permanente. Io nutro la speranza che Sandro, dopo un periodo in cui tentera’di farsi coinvolgere negli affari di famiglia, per senso del dovere, di appartenenza, ma soprattutto per la cocente delusione subita, si rendera’conto che quel mondo non gli appartiene. Non dimentichiamo che le anticipazioni parlano di un Alberto piu’che mai deciso a riprendersi i cantieri, un Alberto che tentera’di sedurre il nipote, facendo leva sul loro legame di sangue, sul nome dei Palladini (come gis’ fatto da Raffaele) e pensiamo a quanto sia fragile e vulnerabile Sandro e quanto fascinoso e affabulatore Alberto.Non nascondo che, almeno per poco tempo, godrei, nel vedere Ferri ridotto ai margini, per una volta sconfitto.Sandro, poi, tornerebbe, come gia’detto, a Roma, al mondo a lui piu’congeniale, perché, prima o poi, si accorgerebbe dei raggiri di cui fosse stato vittima e fuggirebbe, senza rimpianti e la sua storia con Claudio potrebbe ricominciare, con ben piu’consapevolezza e maturita’da parte di entrambi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *