Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Anticipazioni Un posto al sole: SILVIA vuole tornare al Caffè Vulcano???

Anticipazioni Un posto al sole: SILVIA vuole tornare al Caffè Vulcano???

Silvia di Un posto al sole (Luisa Amatucci)
Silvia di Un posto al sole (Luisa Amatucci)

In questi giorni a Un posto al sole vediamo terminare la storyline legata all’esperienza editoriale di Silvia (Luisa Amatucci) e Michele (Alberto Rossi): dopo aver affrontato il losco editor Emanuele Roversi (Pino Insegno), la Graziani decide unitamente al suo compagno di vita che non ci sarà un terzo romanzo.

Ma ora, cosa farà Silvia? Le anticipazioni di Upas per i prossimi giorni rivelano che Arianna (Samanta Piccinetti), a differenza di Andrea (Davide Devenuto), vedrà con sospetto il ritorno al Caffè Vulcano della sua proprietaria. Cosa vorrà dire?

Vediamo di capire meglio cosa succederà: vi avevamo anticipato già da un po’ che al Vulcano ci sarebbero stati dei “problemi di gestione” e ciò in effetti si concretizzerà quando Silvia, pur di dare un nuovo senso alle sue giornate, tornerà a farsi viva al locale e proporrà di dare una mano senza pretendere nulla in più.

Come conferma il settimanale Telepiù, Andrea sarà bendisposto ad accogliere una proposta del genere, ma Arianna lo sarà molto meno: la signora Pergolesi, infatti, temerà che questo sia solo il primo passo verso una volontà di Silvia di riprendere in mano tutta la gestione del bar-ristorante. Lotte interne in arrivo? Staremo a vedere…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unpostoalsolesutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.

6 Commenti

  1. Io dico che Silvia avrebbe bisogno di aria nuova, una nuova avventura imprenditoriale, ad esempio…che lasci il Vulcano ad Andrea ed Arianna e faccia altro, è un personaggio in crisi di identità al quale non sanno bene cosa far fare. Hanno provato con un’improbabile avventura letteraria, si potrebbe tentare per l’appunto con una nuova esperienza che le apra nuovi scenari. Lascerei da parte discorsi sentimentali, con Michele dopo tanto penare sono ormai consolidati, sarebbe un dejavù noioso vederli ancora scannarsi per tradimenti & company.

  2. Concordo con Fred, Silvia ha bisogno di nuove avventure i mprenditoriali, ma credo non stia a noi inventarle; sinceramente, anche Andrea mi sembra mortificato nel ruolo ormai consolidato di barman-confidente ! Perché Ferri, o Lo stesso Sandro non gli commissionano un incarico di investigatore di Alberto Palladini? Sono sicura che ne vedremmo delle belle.

  3. Mah! Io invece vedo bene un suo ritorno al vulcano, che è una sua creatura e in ogni caso lei ne resta la proprietaria, quindi non comprendo piuttosto i timori di Arianna che nonostante si sia professata sempre una grande manager, a Napoli non è mai stata in grado di concludere nulla fino a quando non si è presentata l’occasione del vulcano… Piuttosto vorrei rivedere prima o poi Andrea coinvolto nella sua attività e passione principale che è la fotografia! Era nato come personaggio interessante, ma ormai gli autori l’hanno svuotato rendendolo il piccolo servetto di Arianna, della figlia Alice e dispensatore di perle amorose da ex playboy dietro il bancone del bar…

    • 92 minuti di applausi MAracaibo.. condivido dalla prima all’ultima parola.. io ancora sogno il ritorno di Ersilia e la partenza per la Papuasia di Arianna, ALice ed Elena.. il Pergolesi era si un donnaiolo, ma divertente, scanzonato,ora è totalmente appiattito come personaggio, se non ci fosse, non cambierebbe nulla.. è uno zerbino e basta, un vero peccato, era il mio personaggio preferito dopo MArina.. mi ha strappato un sorriso solo il suo siparietto di ieri con MArina, sono fantastici insieme!!

  4. Che Andrea sia ormai mortificato sono d’accordo, ma io continuerò a difendere il personaggio di Arianna, che secondo me di spunti potenziali importanti ne ha, sia per la sua intraprendenza, sia per la sua voglia di diventare madre…è un personaggio normale con difetti insopportabili, come ce ne sono molti nella vita: è saccente, pallosa e pesante, quanti ne conosciamo di soggetti così? Una soap che cerca il realismo deve comprendere anche questi, sennò diventa una lotta fra terribili dark ladies e zuccherosa buone e addio realtà. Io per certi versi ammiro il suo polso…si plaude – giustamente – alla tosta Beatrice, perché lei no?

  5. Condivido sul fatto di rappresentare anche persone come lei (per inciso io non sopporto neppure Beatrice…) ed effettivamente spunti ne potrebbe dare, per esempio sul tema della maternità che hai citato, ma la sua intraprendenza sinceramente non la vedo! Ha fatto la manager quando è tornata a Siena, per il resto, a parte l’occasione di trasformare il vulcano in ristobar, non l’ho mai vista fare nulla di tanto “intraprendente”. Era una afferrata nel campo dei tessuti e dell’abbonamento, Napoli è una città che in questo settore offre ancora molto in campo lavorativo, eppure non la si è mai vista proporsi in tal senso…aveva il fiuto per gli affari nel vintage/antiquariato, solo al negozio dell’ex fidanzato? Boh… Io la vedo intraprendente solo nel rompere le scatole al marito ormai ridotto a uno zerbino… Poi, ovvio, non è un problema dell’attrice che mi piace molto, ma degli autori che non si sforzano di trovare gli spunti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *