Home | UNA VITA trame puntate | UNA VITA, anticipazioni puntata di lunedì 20 agosto 2018

UNA VITA, anticipazioni puntata di lunedì 20 agosto 2018

Foto CASILDA - telenovela Una vita
Foto CASILDA - telenovela Una vita

Anticipazioni puntata 524 e 525 (prima parte) di Una vita di lunedì 20 agosto 2018:

Ursula avvisa Cayetana che, se le facesse del male, tutte le prove che ha contro di lei sarebbero inviate a Mauro; Cayetana però la colpisce con un attizzatoio e la fa sparire, poi scrive delle lettere di addio a Celia, Fabiana e Susana, e lascia Acacias. Quando Teresa si rende conto della novità, si arrabbia e incolpa Mauro di aver lasciato che Cayetana la facesse franca.

Simon chiede a Mendez di indagare sulla scomparsa di Elvira e così il commissario, sia pure con una certa riluttanza, accetta di recarsi da Arturo, che però minimizza l’accaduto. Il giovane Antoñito promette al padre Ramon di rigare dritto, ma poi organizza una bisca clandestina con Victor. Trini partecipa alla bisca e per poco Ramon non la scopre…

La guaritrice Gallega conferma che Teresa aspetta un bambino. Intanto Mauro affronta Mendez e lo accusa di essersi lasciato sfuggire Cayetana.

Casilda prepara delle vivande cubane per Arturo e spera che lui ricompensi il suo impegno. Cercando un cucchiaio in un cassetto, la ragazza trova una vecchia foto della famiglia Hidalgo e se la infila sotto il grembiule per averla come ricordo. Proprio allora, però, entra Arturo che sospetta che Casilda abbia rubato: la rimprovera e la fa scappare via in lacrime.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *