Home | UNA VITA news e anticipazioni | UNA VITA, anticipazioni e trame puntate dal 20 al 25 agosto 2018

UNA VITA, anticipazioni e trame puntate dal 20 al 25 agosto 2018

URSULA e CAYETANA | Una vita
URSULA e CAYETANA | Una vita

Anticipazioni settimanali puntate Una vita da lunedì 20 a sabato 25 agosto 2018:

Ursula avverte Cayetana che, se le facesse del male, tutte le prove di cui dispone contro di lei verrebbero recapitate a Mauro. La minaccia cade nel vuoto: Cayetana la colpisce con un attizzatoio e la fa sparire, poi fa i bagagli, scrive tre lettere di addio a Celia, Fabiana e Susana e lascia calle Acacias; quando Teresa lo scopre, si infuria e incolpa Mauro di aver lasciato che la facesse franca. Simon chiede a Mendez di indagare sulla sparizione di Elvira e il commissario, con riluttanza, accetta di andare a parlare con Arturo, il quale minimizza l’accaduto sostenendo che la figlia non è nuova a certe bravate. Antoñito promette a Ramon di rigare dritto, ma poi organizza una bisca clandestina con Victor. Teresa, rimasta sola in albergo, fa entrare una donna misteriosa…

La guaritrice Gallega conferma che Teresa è incinta. Trini partecipa alla bisca di Antoñito e per poco Ramon non la scopre. Mauro affronta l’ispettore Mendez e lo accusa di essersi lasciato sfuggire Cayetana. Casilda prepara delle vivande cubane per il colonnello, spera che Arturo ricompenserà in qualche modo il suo zelo. Cercando un cucchiaio in un cassetto, la domestica trova una vecchia foto della famiglia Hidalgo e se la infila sotto il grembiule per conservarla come ricordo. In quel momento, entra Arturo che sospetta che abbia rubato, rimprovera Casilda e la fa scappare via in lacrime. Simon riceve un cilindro fonografico con un messaggio di Elvira. La ragazza confessa di non aver avuto altra scelta ed essere partita per la Turchia per sposare Burak Demir e salvare il colonnello dalla bancarotta. Simon sospetta che dietro a tutto questo ci sia lo zampino di Valverde.

Arturo decide di allontanarsi da calle Acacias per un po’, ma prima va da Simon per dirgli di farsi da parte e lo minaccia. Il giovane non si fa intimidire e, indagando, scopre che l’uomo non ha alcuna difficoltà economica e, anzi, le sue finanze sono floride. Preoccupato per i continui rumori provenienti dall’appartamento di Cayetana, Servante decide di entrare per controllare. La donna si trova in casa, ma Fabiana intercetta il portinaio e lo caccia prima che lui la veda. Ramon fa una ramanzina a Trini per avergli mentito sulla bisca e le intima di smetterla subito. La donna però organizza una nuova partita nella casa lasciata vuota da Arturo e, a sorpresa, scopre che il quarto giocatore è Benito, un suo vecchio amico di Cabrahigo. Durante l’ennesima discussione, Teresa accusa Mauro di aver sbagliato a non uccidere Cayetana.

Durante un’accesa discussione, Teresa accusa Mauro di essere il responsabile di tutte le sue disgrazie. L’agente, profondamente ferito, lascia la pensione e si trasferisce da Felipe e Celia. Simon chiede ad Adela di aiutarlo a verificare se Elvira abbia preso la nave per la Turchia. La monaca si informa e ottiene la conferma, così Simon decide di raggiungere la fidanzata per evitare che sposi Burak. Teresa confessa a Celia che è incinta e Celia lo riferisce a Mauro. Casilda scopre che Trini organizza bische a casa di Arturo e vuole riferirlo al colonnello, ma la donna riesce a farle cambiare idea. Lolita sostiene che la presenza in Acacias di Benito sia fuori luogo essendo stato fidanzato in passato con Trini. Mendez annuncia a Mauro che ha deciso di interrompere le ricerche di Ursula. La donna è ancora prigioniera di Cayetana che cerca di avvelenarla.

Mauro scopre che Cayetana ha mandato due lettere a Fabiana da un paese che si chiama Castillo De Ruano. Benito prolunga il suo soggiorno in città. Maria Luisa prepara una sorpresa per Victor: ha chiesto a un artista di fare alla coppia un ritratto da regalare a Juliana e Leandro.

Trini è molto sfuggente con Ramon, che inizia a sospettare qualcosa. Simon parte per la Turchia in cerca di Elvira. La casa di Rosina è invasa dai ratti, quindi lei e Liberto si sistemano a casa di Susana (e Rosina farà diventare matta la povera Susana).

Ursula e Cayetana sono ancora chiuse in casa Sotelo-Ruz. Cayetana tortura Ursula per farsi dire dove si trovano le prove che la incriminerebbero per la morte di Tirso. Simon viene a sapere poco prima di imbarcarsi per la Turchia che la Gran Victoria, la nave su cui viaggiava Elvira, è affondata a causa di una tempesta. Ramon sorprende Trini, Benito, Antoñito e Victor mentre giocano a carte. Valverde va a casa di Susana per minacciarla. Se lei e Maria Luisa continueranno a dire in giro che lui ha mentito a sua figlia per Farla partire per la Turchia e farle sposare Burak Demir, si vendicherà. Servante sente delle voci provenire dall’appartamento di Cayetana e trova un modo per accedervi senza passare dalla porta principale.

Ursula, stremata dalle torture di Cayetana, rivela che le prove di cui dispone sono in una busta custodita in una cassetta di una stazione ferroviaria. Cayetana va a verificare ma non trova nulla e, concludendo che in realtà non esiste alcuna prova incriminante, si prepara a uccidere la donna. Ramon si lascia convincere da Trini e Antoñito che le loro partite di carte sono innocenti e dà loro il permesso di giocare in casa. L’impiegato delle poste di Castillo de Ruano scrive a Mauro per confessare che Cayetana non si è mai vista in quel paese e che è stato lui, dietro compenso, a inviare le lettere per suo conto. L’ex ispettore scopre poi che Teresa ha chiesto a Gallega di aiutarla ad abortire e, dato che questa si è rifiutata di farlo, ora teme che l’amata cercherà di provvedere da sola, rischiando di farsi del male.

Teresa sparisce dalla pensione. Mauro, Felipe e Celia la cercando dappertutto e infine la trovano al Belvedere dei Desideri. La maestra sale su una balaustra e minaccia di togliersi la vita. Ursula propone a Cayetana di mettersi in combutta e di farla pagare a Mauro e Teresa. Cayetana apparentemente accetta, ma poi offre una merenda avvelenata a Ursula che si contorce sul pavimento in preda ai crampi.

Giunge la notizia che non ci sono superstiti nel naufragio della Gran Victoria, Elvira dunque non ce l’ha fatta (ma non era su quella nave quindi è viva e vegeta). Simon è distrutto dal dolore. Susana è esasperata da Rosina e convince Celia a portarla a casa sua, col disappunto di Lolita che, oltre a lavorare in due case, ora dovrà badare ad altre due persone, Rosina e Liberto.

Mauro, con l’aiuto di Celia e Felipe, evita che Teresa si tolga la vita. Ramon scopre che Benito è stato fidanzato con Trini. Simon apprende della morte di Elvira e, furioso, si presenta a casa di Don Arturo. Lo accusa di essere il responsabile della morte della ragazza e lo colpisce, ma Liberto arriva e lo ferma prevenendo un’altra tragedia. Victor riesce a temporeggiare ed evitare di pagare l’anticipo al pittore.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *