Home | IL PARADISO DELLE SIGNORE anticipazioni e trame | Il paradiso delle signore: Tv Soap intervista GIORGIO LUPANO (Luciano Cattaneo)

Il paradiso delle signore: Tv Soap intervista GIORGIO LUPANO (Luciano Cattaneo)

GIORGIO LUPANO (Foto da Facebook)
GIORGIO LUPANO (Foto da Facebook)

Luciano Cattaneo è il contabile de Il paradiso delle Signore: un family man, un lavoratore leale, onesto e appassionato, completamente dedito alla famiglia ed in particolar modo ai due figli, per i quali è disposto ad affrontare qualunque sacrificio. La sua rettitudine morale verrà però messa a dura prova dall’incontro con Clelia Calligaris (Enrica Pintore), la capo-commessa del Paradiso, con la quale Luciano ha un’affinità di pensiero e una complicità che con la moglie Silvia ha ormai perso da tempo.

Del Paradiso 3 e di altro parliamo con Giorgio Lupano, il popolare attore che nella fiction pomeridiana di Rai 1 presta il volto al ragionier Cattaneo. Ecco cosa ci ha raccontato…

Benvenuto su Tv Soap, Giorgio. Come ti trovi sul set di una serie daily “quasi soap”?

Per fortuna il team di lavoro è molto allegro, gran parte del cast in effetti è giovanissimo… Questa è una fortuna: una certa dose di divertimento aiuta ad alleggerire i ritmi lavorativi molto intensi!

Come credi che il pubblico stia rispondendo?

È presto per dirlo: la serie si sviluppa su 180 episodi e avremo un’idea dell’effettiva risposta del pubblico tra qualche settimana. Però vedo che i personaggi sono subito stati “inquadrati” dai telespettatori, ognuno ha cominciato ad avere i propri preferiti e a fare il tifo per questo o per quello.

Sei stato scelto direttamente da Daniele Carnacina?

Daniele Carnacina, con il quale avevo già lavorato in Sacrificio d’Amore, mi ha chiamato per un provino; a quello ne è seguito un secondo in coppia con Enrica Pintore, che ha poi avuto il ruolo di Clelia. I provini sono poi stati sottoposti al vaglio del produttore Gianandrea Pecorelli e della direzione di Rai Fiction, e quindi approvati. Insomma, l’iter normale.

Preferisci le serie in costume o quelle moderne?

Ogni volta che indossiamo qualcosa su un set o su un palcoscenico, siano pure una camicia e un paio di jeans, indossiamo un costume.

Cosa vuoi dire invece ai disperati fan di Sacrificio d’amore?

Vorrei ringraziarli: i fan hanno saputo apprezzare la serie quanto in effetti meritava e, col loro affetto e la loro incredibile risposta, ci hanno ripagato per tutto il lavoro fatto. Sapendo quanto è stata amata la serie, io ricomincerei a girarla anche domani (Paradiso permettendo)…

Altri progetti? Un sogno nel cassetto da realizzare?

Le riprese del Paradiso delle Signore mi vedranno impegnato a lungo, questo è il primo anno in cui non farò nulla in teatro. Sto cercando di realizzare un mio progetto in questo senso, ma se ne parlerà la prossima estate. Fatemi un “in bocca al lupo”!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *