Home | UNA VITA news e anticipazioni | UNA VITA, anticipazioni e trame puntate dal 29 ottobre al 3 novembre 2018

UNA VITA, anticipazioni e trame puntate dal 29 ottobre al 3 novembre 2018

Cayetana muore bruciata / Una vita

Anticipazioni settimanali puntate Una vita da lunedì 29 ottobre a sabato 3 novembre 2018:

Cayetana dà a Teresa la confessione firmata, poi finge di chiederle perdono e, mentre la abbraccia, la accoltella alla schiena. Qualcuno bussa alla porta e Cayetana si affretta a nascondere la donna in una stanza, dandola per morta. L’ospite inatteso è Jaime, che le rivela di essere suo padre, le consegna una busta da parte di Ursula e le promette sostegno. Teresa ricompare all’improvviso e colpisce Cayetana in testa. Intanto Ursula entra di soppiatto e piazza una bomba…

Cayetana sopravvive all’esplosione, trova la confessione e la brucia, poi scopre che nella busta di Ursula c’è la colombina di carta che aveva dato a Tirso e capisce di non essere stata lei a ucciderlo. Mauro entra nell’appartamento e trova Teresa in fin di vita. Cayetana, dopo aver tentato invano di uscire, si prepara rassegnata a morire tra le fiamme.

Mauro salva dall’incendio Teresa, che viene ricoverata in ospedale priva di sensi. I pompieri riescono a salvare tutti i domestici e le signore rimaste nella soffitta. Le condizioni di Jaime sono gravi e l’uomo viene portato in ospedale d’urgenza. Ursula va ad avvertire Samuel, che corre alla clinica, raggiunto da Blanca. María Luisa sospetta che ci sia qualcosa tra Antoñito e Lolita, ma Victor le dice che il ragazzo ha promesso di dar lezioni di inglese alla domestica.

I resti di Cayetana non vengono trovati, ma viene comunque data per morta nel rogo. Mendez dà la notizia a Fabiana, che si dispera e viene consolata da Susana. Simon riesce a rintracciare il vero Carlos ma, quando Adela parla con il giovane, questi dice di non conoscerla. Il dottor Del Val comunica a Mauro che Teresa non ha perduto il bambino, ma rischia comunque di non farcela.

Simon consola Adela, che scappa via dopo il rifiuto di Carlos. Suor Genoveva arriva ad Acacias, decisa a riportare Adela al convento; malgrado l’opera di dissuasione di Simon, la ragazza decide di tornare in clausura. Casilda chiede a Rosina il permesso per ospitare Carmen in soffitta finché non avrà trovato un nuovo lavoro; Rosina acconsente. Maria Luisa decide di partecipare alle lezioni di inglese di Lolita e Antoñito, perché sospetta che fra i due ci sia qualcosa.

Antoñito restituisce a Felipe il suo investimento e resta senza il becco di un quattrino. Mendez chiude le indagini sull’incendio: il corpo di Cayetana non è stato ritrovato, ma la donna viene dichiarata deceduta e responsabile degli omicidi di German, Manuela, Carlota e Tirso. Teresa si risveglia…

Rosina propone a Carmen di lavorare per lei. Casilda teme di perdere il posto, ma la padrona le assicura che sarà solo per una cena.

Le signore di Acacias si dividono tra chi pensa che si debba onorare la memoria di Cayetana e chi, come Leonor, trova ipocrita fingere che fosse una santa.

Arturo scopre che Felipe e altri non sono più in affari con Antoñito e vuole uscirne, ma il giovane lo convince a pazientare.

Da una conversazione tra Adela e Genoveva si intuisce che la relazione che la giovane dice di aver avuto con Carlos forse esiste solo nella sua mente.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *