Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | IL SEGRETO, anticipazioni e trame puntate dal 17 al 22 dicembre 2018

IL SEGRETO, anticipazioni e trame puntate dal 17 al 22 dicembre 2018

ELSA / Il segreto
ELSA / Il segreto

Anticipazioni settimanali puntate Il Segreto da lunedì 17 a sabato 22 dicembre 2018:

Prudencio si disfa di ogni possibile oggetto o indumento che possa condurlo alla morte di Saul e fa ricadere la colpa sul detenuto che viaggiava con il fratello verso l’altro carcere. Nonostante la notte di passione che ha condiviso con lei, Isaac fa sapere ad Antolina che tra di loro non potrà esserci nient’altro che un’amicizia: è ancora innamorato di Elsa. Poco dopo, il carpentiere si preoccupa perché scopre che le autorità di Saul stanno cercando il cadavere di Saul negli stessi posti in cui lui ha nascosto quello di Jesus. Le preoccupazioni trovano presto fondamento: Paco e Meliton ritrovano il cadavere del forestiero.

Il corpo ritrovato da Paco e Meliton non corrisponde né a quello di Saul e né a quello del detenuto che viaggiava con lui. Le autorità non sanno come identificare lo sconosciuto. Antolina, sapute le ultime novità, brucia i vestiti che Isaac indossava quando ha compiuto l’omicidio. Mauricio trova Raimundo intento a frugare nello studio di Fernando Mesia. Carmelo chiude le indagini sulla fuga di Emilia ed Alfonso. Adela confessa ad Irene che sta ricevendo dei bigliettini anonimi contenenti delle terribili minacce.

Nessuno, almeno per ora, collega il corpo di Jesus ad Antolina ed Isaac ma quest’ultimo, in preda ai sensi di colpa per essersi macchiato di omicidio, si butta a capofitto nel lavoro e consegna in tempo un primo lavoro commissionato da don Anselmo e don Berengario. I timori di Isaac aumentano quando, grazie ad un’idea di Matias, appare su tutti i quotidiani una foto del defunto Jesus. Antolina, intanto, viene colta in flagrante da Marcela mentre brucia i vestiti di Isaac ma riesce a trovare una giustificazione. Irene consiglia ad Adela di rivolgersi alle autorità per risolvere il problema dello “stalker” ma la maestra le chiede di rispettare il silenzio sulla faccenda. Julieta è disperata per la morte di Saul e passa tutta la notte fuori casa per trovarlo, presa dalla speranza che possa essere ancora vivo.

Raimundo comunica a Matias che Alfonso ed Emilia sono arrivati sani e salvi a Parigi. I due mantengono il segreto e svelano la buona notizia soltanto a Marcela e a Fe. Irene non riesce a convincere Adela a denunciare il suo stalker; poco dopo, la giornalista fa la sgradevole conoscenza di Fernando Mesia. Julieta soffre terribilmente per la mancanza di notizie di Saul e la sua inquietudine aumenta quando viene ritrovata la camicia del ragazzo completamente sporca di sangue. Prudencio approfitta della situazione per insinuare che la responsabile della morte possa essere la “scomparsa” Francisca. Isaac vuole costituirsi alla guardia civile per l’omicidio di Jesus ma Antolina glielo impedisce. Si scopre intanto che Elsa, la fidanzata del Guerrero, è viva e rinchiusa all’interno di una torre…

Antolina convince Isaac del fatto che Jesus meritava la morte per il massacro che ha creato al suo matrimonio con Elsa. Il ragazzo, poco dopo, riceve una visita di Don Anselmo e sembra sul punto di confessargli cosa ha fatto al cognato. Elsa, ancora rinchiusa nella torre, è debole ed affamata. Prudencio dice a Julieta che Fernando potrebbe avere ucciso Saul per ordine di Francisca. Il Mesia, ignaro del doppio gioco dell’Ortega, incarica a don Berengario alcune messe per l’anima di Saul. Severo, Carmelo e Meliton non hanno alcuna pista sul cadavere apparso a Puente Viejo .

Prudencio propone a Julieta di ritornare a vivere alla villa per avviare delle investigazioni sulla morte di Saul. Poco più tardi, Prudencio annuncia a Fernando di voler dare una nuova chance al suo matrimonio e che, molto probabilmente, la Uriarte tornerà a vivere sotto il suo stesso tetto. Raimundo, sconfortato dall’assenza di Francisca, cerca di riprendere le chiacchierate alla locanda con gli uomini del paese ma la sua sofferenza è troppo profonda. Antolina sopraggiunge nel bel mezzo del dialogo tra don Anselmo ed Isaac ed impedisce a quest’ultimo di menzionare l’omicidio di Jesus; Elsa intanto è sempre più debole. Meliton comunica a Carmelo di una nuova pista sul cadavere del forestiero. Irene chiede a Severo di organizzare un matrimonio normale senza pensare troppo alla loro sicurezza.

Fernando comincia a dare segni di squilibrio mentale. Secondo le nuove investigazioni, il defunto misterioso proveniva da Valencia: Antolina e Isaac tirano un sospiro di sollievo, visto che il ragazzo non veniva dalla cittadina, ma litigano tra di loro poiché il Guerrero era sul punto di confessare tutto quanto a don Anselmo. Matias e Marcela chiedono a Consuelo di lavorare nella locanda. Sempre Matias discute con Fernando ed esige che sia più rispettoso nei riguardi di nonno Raimundo.

Julieta sembra considerare l’opportunità di vivere alla villa per indagare sulla morte di Saul ma pone a Prudencio una condizione. Severo e Irene dicono ad Adela e Carmelo che si sposeranno senza piani e né strategie per impedire rappresaglie da parte della Montenegro. Il tetto della casa di Isaac e Antolina crolla…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *