Beautiful, anticipazioni USA: CAROLINE è morta, la rivedremo mai?

Linsey Godfrey (Caroline)
Linsey Godfrey (Caroline)

Le soap opera spesso ci hanno abituato ad inaspettati “ritorni dall’oltretomba” di personaggi che sembravano ormai aver lasciato questo mondo. In Italia, le non-morti di personaggi come Taylor Hayes, ma anche come Macy Alexander Sharpe (poi in seguito, almeno teoricamente, morta davvero), hanno fatto guadagnare a Beautiful la fama della “terra dove la morte non significa necessariamente la fine per i personaggi” (specie per quelli più amati che, ad un certo punto, ci si pente di aver eliminato e che si vuole riportare sulla scena).


Leggi anche: BEAUTIFUL, anticipazioni puntata di venerdì 14 maggio 2021


In realtà, nel panorama delle soap opera made in USA, Beautiful sotto questo punto di vista è quella più verosimile: altre produzioni hanno spostato l’asticella del “possibile” molto più in là, tra sieri in grado di riportare in vita personaggi (iniettati a morte già dichiarata), ibernazioni, clonazioni, trasferimenti di coscienza e memoria tra un corpo e l’altro, o maschere da indossare per assumere un volto delle stesse fattezze di una persona passata a miglior vita…

Beautiful: il saluto di Linsey Godfrey tramite social

Ma, appunto, anche Beautiful ha avuto morti poi rivelatesi tutt’altro che tali, come voi lettori avete sottolineato nei nostri social. La recente scomparsa di Caroline Forrester sarà, prima o poi, una di queste?

La sua interprete Linsey Godfrey, ora impegnata nella soap Days Of Our Lives, ha voluto salutare sui social network il proprio personaggio, ringraziando la produzione di Beautiful per l’esperienza vissuta nella soap e dicendosi certa che la morte del suo alter ego servirà per dare vita a nuove storie.

Beautiful, anticipazioni americane: THOMAS non c’era quando CAROLINE è morta

Il congedo sembra dunque definitivo, senza piani immediati di inaspettati risvolti. Tuttavia, a guardare le scene andate in onda di recente negli episodi americani, volendo si possono cogliere dei dettagli che, in futuro, potrebbero prestarsi a fare da aggancio per “rivedere” questa morte. Dei semi a cui, eventualmente, fare ricorso per spiegare l’inspiegabile. Ma quali sono?

Dal racconto di Thomas Forrester, lui e Douglas non erano presenti quando Caroline è stata colta dall’improvviso malore che l’ha uccisa e, dovendosi concentrare sul bambino, Thomas ha lasciato che Karen e Danielle Spencer si occupassero di tutto.

Le due madri di Caroline, inoltre, hanno acconsentito affinché Thomas tenesse una cerimonia commemorativa a Los Angeles. Stando ai dialoghi dei personaggi, le due vi hanno partecipato, per ripartire subito dopo, preferendo vivere il lutto nella loro New York. Volendo si potrebbe pensare che la coppia sia occupata a fare altro, magari a trovare un modo per salvare la ragazza in segreto…

Beautiful: anche FELICIA sembrava morta, eppure…

Sia chiaro, al momento Caroline va considerata morta, ma una strada si potrà sempre trovare. Non fu diverso, infatti, per Felicia Forrester, che – creduta sconfitta nella sua lotta contro il cancro – a poche puntate dalla sua morte ufficiale venne mostrata in realtà ancora viva: Eric e Stephanie, infatti, ne avevano organizzato il trasferimento in una clinica dove provare a salvarla.

Visto che la donna si trovava ad uno stadio terminale, i due genitori, per non dare false speranze alla famiglia, avevano preferito farla credere morta, mentre un medico (Christian Ramirez) riuscì a guarirla in extremis, grazie ad un trapianto di fegato con Stephanie nel ruolo di donatrice.

Chi lo sa, magari in futuro racconteremo una storia simile per Caroline…

Attenzione: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful e del nostro canale Telegram, per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo inoltre che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.