RIVERDALE: su Premium Stories la 3^ stagione (e Luke Perry c’è ancora)

Luke Perry / Riverdale
Luke Perry / Riverdale

A tre settimane dalla scomparsa del teen icon Luke Perry (l’attore è venuto a mancare lo scorso 4 marzo), Riverdale torna con la sua terza stagione su Premium Stories a partire da martedì 26 marzo. La serie fenomeno che ha conquistato critica e pubblico (vincendo 22 premi, tra cui 16 Teen Choice Award), arriva anche in Italia con ventidue nuovi appuntamenti.


Leggi anche: Un professore, anticipazioni quinta puntata di giovedì 9 dicembre | Fiction


La perdita di Luke Perry, che nello show interpretava Fred Andrews (padre del protagonista Archie), è avvenuta durante la lavorazione della quarta stagione e segna una linea di confine tra ciò che era e ciò che sarà, soprattutto per coloro che fanno parte della Net Generation (i nati fra i primi anni ottanta e la fine degli anni novanta) e che hanno conosciuto l’attore nei panni di Dylan McKay in Beverly Hills 90210.

RIVERDALE: dal 26 marzo la terza stagione su Premium Stories

Il finale della seconda stagione di Riverdale ci ha lasciati con un colpo di scena inaspettato: Archie è stato accusato dell’omicidio di Cassidy Bullick, un ladruncolo che lavorava come cassiere in un supermercato. E proprio questo cliffhanger farà da collante al nuovo ciclo, che si apre con un salto temporale di circa tre mesi e, appunto, con l’arresto di Archie.

Inoltre, un misterioso gioco di nome Gryphons & Gargoyles si diffonde tra gli adolescenti, con inspiegabili suicidi e un oscuro segreto in grado di minacciare ancora una volta la quiete a Riverdale…

L’appuntamento con le nuove avventure di Riverdale è per ogni martedì in prima serata su Premium Stories; il giorno seguente la puntata sarà disponibile anche in streaming su Infinity e nei prossimi mesi (non c’è ancora una data ufficiale) in chiaro su La5.