Home | IL PARADISO DELLE SIGNORE anticipazioni e trame | Il Paradiso delle Signore 3 anticipazioni: NICOLETTA sta per partorire ma…

Il Paradiso delle Signore 3 anticipazioni: NICOLETTA sta per partorire ma…

NICOLETTA / Il paradiso delle signore
NICOLETTA / Il paradiso delle signore

Nonostante le avversità della vita, i nove mesi di gravidanza di Nicoletta Guarnieri (Federica Girardello) sembrano essere giunti alla fine: il dolce personaggio femminile de Il Paradiso delle Signore sarà in procinto di partorire e si ritroverà accanto, caso vuole, proprio Riccardo Guarnieri (Enrico Oetiker)…


Leggi anche: Daydreamer anticipazioni: CAN sarà arrestato, ecco perché


Andando con ordine, le anticipazioni della fiction daily ci dicono che Nicoletta ben presto dovrà sposare Cesare Diamante (Michele Cesari) sebbene l’ombra di Riccardo sembra essere sempre costante nel cuore della Cattaneo; quest’ultima si ritroverà a festeggiare il suo ultimo giorno di lavoro ma sarà travolta da forti dolori che corrisponderanno proprio alle contrazioni pre-parto.

Gli spoiler ci dicono che tutto il Paradiso sarà in agitazione, anche perché l’ambulanza tarderà ad arrivare. Ma la presenza casuale di Riccardo nei pressi del grande magazzino milanese potrebbe salvare la situazione. Cesare infatti non sarà subito rintracciabile e di conseguenza Riccardo, pronto ad assistere Nicoletta, deciderà di intervenire chiamando un’ostetrica di sua conoscenza…

Il paradiso delle signore 3, spoiler: LUCIANO usa il denaro delle nozze di NICOLETTA per aiutare CLELIA!!!

Intanto, la trama riguardante la capo-commessa del Paradiso ci tiene ancora in bilico e ci fa temere per la giovane Clelia Calligaris (Enrica Pintore) che, sempre più vessata dal marito violento, scopre il piano di Luciano (Giorgio Lupano) per togliere di mezzo Oscar Bacchini (Jgor Barbazza).

Il ragionier Cattaneo infatti si ritroverà a prelevare un’ingente somma di denaro da utilizzare per il suo piano; questo però andrà a discapito della povera Nicoletta, visto che i soldi messi da parte erano destinati per il matrimonio e per i bisogni futuri del bambino in arrivo. Cosa succederà quando tutto ciò si verrà a sapere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *