Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | UN POSTO AL SOLE, anticipazioni puntate dal 16 al 20 settembre 2019

UN POSTO AL SOLE, anticipazioni puntate dal 16 al 20 settembre 2019

ARTURO (Un posto al sole) / Massimiliano Iacolucci
ARTURO (Un posto al sole) / Massimiliano Iacolucci

Anticipazioni settimanali puntate Un posto al sole da lunedì 16 a venerdì 20 settembre 2019:

Renato ingigantisce gli effetti del suo infortunio e Diego ne farà le spese. Filippo rientra dal viaggio di lavoro e Serena prova ad allentare la forte tensione che si è creata tra di loro. Il ritorno di Guido, Mariella e Lorenzo potrebbe rappresentare un brutto colpo per Vittorio e soprattutto per Cerruti. Convinto che dietro la gentilezza di Renato si nasconda un secondo fine, Raffaele lo mette in guardia sui rischi a cui va incontro.

Marina è depressa per la partenza di Elena e Alice e per i problemi legati alla vicenda del padre, finendo per trovare conforto nell’ultima persona a cui avrebbe mai pensato. Consapevoli di essere arrivati a un punto morto, Serena e Filippo cercano un modo per dare una svolta alla loro relazione. L’ipocondria di Cerruti ha degli inaspettati risvolti positivi.

Mentre Marina tenta di convincere Arturo ad accettare gli arresti domiciliari, il mistero sull’omicidio di Nino Rosato si ingarbuglia ulteriormente. Dopo essersi confidata con Giulia, Serena prova a dissipare le tensioni con Filippo. Cerruti è costretto a rimandare il suo sogno d’amore. Guido e Mariella, sempre più uniti, progettano la loro vita insieme.

Carla sembra non riuscire a rassegnarsi a stare lontana da Mia, intanto Alex fa sempre più fatica a reggere il peso della complessa situazione familiare. Dopo un duro confronto con lo zio, Fabrizio si ritrova a dover prendere una sofferta decisione che coinvolge Marina. Arturo sembra deciso a non essere più un elemento condizionante nella vita della figlia.

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Anita si presenta in radio per fare un’altra sorpresa a Vittorio. Simpaticamente tartassato dai suoceri, Franco si cimenta nell’allenamento più complicato della sua vita. Alex incontra la madre, chiedendosi quale esito potrà avere il loro confronto. Mia si trova alle prese con Carla.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

9 Commenti

  1. Chi confortera’ Marina? Fabrizio Rosato? Speriamo, perché se aspettiamo i figli stiamo freschi..

  2. Mi chiedo a che pro far tornare Elena dopo la maternità per farla andare via dopo poche puntate… non che io sia dispiaciuta eh, ma mi chiedo che senso abbia. Non poteva dissolversi come Teresa? Ahahahaha

  3. Immagino sarà Fabrizio Rosato a consolare Marina… Già nell’ultimo incontro che hanno avuto si è visto scoccare la scintilla quando si sono dati la mano…
    Elena e Alice che si trasferiscono a Londra è una bellissima notizia! Concordo sul fatto che farle tornare solo per comunicare il loro trasferimento nella capitale inglese potevano anche evitarlo…

  4. Ieri ferri ha detto a Filippo che lo yacht ha prenotazioni per un mese ancora…e lo chef? Torno a dire che mi sono persa qualche passaggio!

  5. Lory, è quello che penso anch’io! Ci siamo perse qualcosa, pur avendo visto ogni puntata!

    • In effetti…. ma come e’ successo che Patrizio non lavora piu’ sullo yacht di Ferri? Anche io ho perso qualcosa… come dici tu Clelia, “pur avendo visto ogni puntata”. Mah…

      • bisognerebbe sapere come funzionano le prenotazioni. è vero che ferri ha detto che sono pieni fino a ottobre, però potrebbero essere gite mordi e fuggi, di uno, due, tre giorni, e tra una e l’altra vittorio passa il tempo a casa. uno yacht non è una stanza d’albergo che si rifà in un’ora. le operazioni di pulizia devono essere alquanto lunghe, poi c’è da fare rifornimento di carburante, insomma credo che da una prenotazione all’altra c’è il tempo, per uno che deve occuparsi solo di cucina, di stare a casa, visto che oltre tutto è vicina, come si dice? “casa e bottega”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *