Home | UNA VITA trame puntate | UNA VITA, anticipazioni puntata di sabato 7 settembre su Rete 4

UNA VITA, anticipazioni puntata di sabato 7 settembre su Rete 4

ALVARO QUINTATA è ANTONITO a UNA VITA / Foto di BOOMERANG TV
ALVARO QUINTATA è ANTONITO a UNA VITA / Foto di BOOMERANG TV

Anticipazioni puntata 807 e 808 di Una vita di sabato 7 settembre 2019 (in prima serata su Rete 4):

Blanca e Diego ritrovano il loro piccolo Moises in ospedale, dove il bimbo è stato portato da Samuel. Presto i due si rendono conto però che il bambino è sano e che medico e infermieri sono complici di Samuel.

Diego, nonostante abbia intuito la verità, finge con il fratello di non aver scoperto le sue reali intenzioni, in modo da poter trovare la maniera di scappare con Blanca e Moises.

Arturo si isola da tutti quando capisce scopre che l’operazione agli occhi non è riuscita. Lolita cerca di tenere Antoñito lontano dalla sua invenzione, in modo da non fargli scoprire che lei l’ha distrutta.

Liberto ha una discussione con Rosina per via della sua decisione di farsi fotografare per la rivista. Intanto Lucia ha ricevuto una lettera che sembra averla molto turbata…

Moises viene ancora tenuto in ospedale e Diego cerca di avere pazienza, ma Blanca non si fida e vorrebbe riportare a casa il figlio quanto prima, sospettando che Samuel sia d’accordo con il dottor Guillen. Diego incarica Riera di indagare sul medico.

Antoñito scopre che la sua invenzione è distrutta e cade in depressione. Lolita cerca invano di confessargli che è stata lei a fare il danno…

Il dottor Toranji conferma ad Arturo che l’intervento è andato male. Silvia rassicura il suo uomo e gli dice che gli resterà accanto comunque.

Lucia rivela a Felipe cosa diceva la lettera da lei ricevuta: il Marchese di Válmez, morto da poco, le ha lasciato una rendita mensile di mille pesetas. Ora, in pratica, lei è ricca!

Blanca e Diego, quando forzano la situazione e tentano di portare via Moises dall’ospedale, si rendono conto che il piccolino ha la febbre…

Una vita: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *