Home | FICTION NEWS | GREY’S ANATOMY 16×2, anticipazioni: “Di nuovo in sella”, news e trama

GREY’S ANATOMY 16×2, anticipazioni: “Di nuovo in sella”, news e trama

Grey's Anatomy 16
Grey's Anatomy 16

Dopo l’esordio della scorsa settimana, prosegue su FoxLife la sedicesima stagione di Grey’s Anatomy con la seconda puntata dal titolo Di nuovo in sella (Back in the Saddle), in onda lunedì 4 novembre alle 21,10.

GREY’S ANATOMY 16: “Di nuovo in sella”, spoiler

Mentre il licenziamento costringe Alex e Richard a rimettersi in gioco al PacNorth, il nuovo ospedale che li ha assunti, la dottoressa Bailey dovrà scegliere (almeno provare a farlo) tre nuovi stagisti in grado di sostituire i tre eccellenti medici licenziati.

Intanto Meredith – che al momento non ha un nuovo impiego – continua ad aiutare segretamente i suoi colleghi del Grey Sloan e questo la porterà ad imbattersi nella complicata storia di Robin, una donna costretta ad aspettare mesi per sottoporsi ad un esame che le dirà se ha un tumore e che non ha nemmeno il supporto di un’assicurazione; Robin dovrà dunque decidere se provare a lottare rischiando di finire in rovina o lasciarsi morire.

Tutto questo sconvolge la dottoressa Grey che, nonostante il suo avvocato le abbia consigliato di mantenere un profilo basso, decide di denunciare tutte le ingiustizie della sanità americana che molti pazienti sono costretti a subire.

Grey’s Anatomy, spoiler: per JO una difficile scelta di lavoro

Jo è finalmente pronta a tornare tra le corsie ospedaliere ma dovrà decidere tra due allettanti offerte di lavoro: seguire il suo amato Alex a PacNorth o ricominciare al Grey Sloan Hospital, proprio come le ha consigliato il suo terapeuta. Intanto, Maggie non ha preso bene la fine della sua storia con Jackson e, mentre ne parla con Amelia, un uomo si schianta contro la sua auto.

Più tardi la dottoressa Shepherd trova il coraggio per dire a Link di essere incinta: è una notizia che al primo impatto sconvolge entrambi, ma nel corso della puntata i due medici riusciranno a parlarsi e a condividere insieme i timori legati alle loro storie passate, supportandosi l’uno con l’altra fino a decidere di tenere il bambino.

Owen, tornato al lavoro dopo il congedo di paternità, non è d’accordo con la nuova posizione di Tom, nominato primario di chirurgia; ciò porta Tom a chiedere un ordine restrittivo nei confronti di Owen, un provvedimento che sicuramente farà crescere la tensione tra i due medici.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *