Home | IL PARADISO DELLE SIGNORE anticipazioni e trame | Il Paradiso delle Signore 4 anticipazioni: NICOLETTA vuole fuggire con RICCARDO ma…

Il Paradiso delle Signore 4 anticipazioni: NICOLETTA vuole fuggire con RICCARDO ma…

Riccardo e Nicoletta de Il paradiso delle signore
Riccardo e Nicoletta de Il paradiso delle signore / Foto da Instagram

Il Paradiso delle Signore è ritornato da poco con la sua quarta stagione daily e già i colpi di scena sono all’ordine del giorno.

Il triangolo amoroso formato da Nicoletta Cattaneo (Federica Girardello), Riccardo Guarnieri (Enrico Oetiker) e Cesare Diamante (Michele Cesari) sta tenendo il pubblico di Rai 1 con il fiato sospeso ma, per chi non ricordasse bene la storia che lega questi tre personaggi, è bene fare un piccolo riassunto per riallacciarci alle anticipazioni della prossima settimana.

Riccardo Guarnieri, convinto di potersi approfittare dei sentimenti dell’ingenua e dolce Nicoletta, è rimasto vittima del suo stesso gioco; lui si è innamorato perdutamente mentre la ragazza è rimasta incinta. Dopo svariati tira e molla da parte di entrambi e dopo numerosi sabotaggi da parte delle loro famiglie, i due giovani – nati in contesti sociali totalmente differenti – erano riusciti a superare gli ostacoli e giungere alle attese nozze.

Qualcosa però è andato storto e Nicoletta ha scoperto il tradimento di Riccardo con Ludovica soltanto pochi istanti prima di entrare in chiesa: il matrimonio dell’anno si è convertito così in uno scandalo eclatante che ha fatto parlare la città di Milano per molti mesi.

Con una gravidanza da portare a termine e con la vergogna e il dolore nel cuore, Nicoletta ha rifiutato gli innumerevoli tentativi di Riccardo per recuperare la loro storia d’amore ed è in questo contesto che è arrivato in scena Cesare Diamante, un giovane medico dal carattere buono e comprensivo che come un angelo ha salvato Nicoletta dal suo status di ragazza madre. Cesare infatti non solo è perdutamente innamorato ma ha accettato anche il peso di una paternità legale, sposando Nicoletta e diventando a tutti gli effetti marito e padre devoto.

La nuova stagione è ripresa proprio da qui: Cesare è un perfetto marito, comprensivo, dolce ma allo stesso tempo deciso nel tenere Riccardo il più lontano possibile dalla famiglia che ha appena creato. Nicoletta dal canto suo è consapevole dell’amore di Cesare e cerca in tutti i modi di essere una moglie affettuosa sebbene la sua mente e i suoi pensieri siano sempre rivolti a Riccardo…

Come abbiamo visto di recente, per Nicoletta questi vani tentativi di allontanare il giovane Guarnieri dalla sua vita matrimoniale non sono durati molto: sono bastate infatti le insistenze e la passionalità irrefrenabile di Riccardo per far cedere la ragazza, che ha tradito il consorte!

La signora Silvia Cattaneo (Marta Richeldi) ha sin da subito percepito il “fare assente” di Nicoletta, suggerendo quindi a Cesare di trasferirsi in un’altra città in modo da allontanare la moglie da possibili tentazioni. Gli spoiler del Paradiso ci dicono quindi che il giovane medico, oltre ad aver visto casualmente sua moglie in atteggiamenti inequivocabili con Riccardo, prenderà al volo il consiglio della suocera e comunicherà alla moglie l’imminente trasferimento a Bari!

Tuttavia, pare che Nicoletta a questo punto della storia non voglia arrendersi ad un matrimonio privo di amore con Cesare, meditando quindi una fuga con Riccardo ma facendo intanto credere a tutti di essere felice per il nuovo cambiamento che la aspetta.

In seguito, però, qualcuno farà il passo più lungo della gamba e, dopo i primi sospetti di Adelaide (Vanessa Gravina), Riccardo confiderà al suo amico Cosimo (Alessandro Cosentini) di essere prossimo alla fuga con la sua amata. Sembra che questa rivelazione costerà cara al giovane Guarnieri poiché Cesare, per tutta risposta, farà una mossa così inaspettata che comprometterà i piani di fuga dei due amanti…

Il paradiso delle signore: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *