Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole anticipazioni: ALBERTO PALLADINI, è guerra! Le strategie

Un posto al sole anticipazioni: ALBERTO PALLADINI, è guerra! Le strategie

MAURIZIO AIELLO (Foto di Giuseppe D'Anna)
MAURIZIO AIELLO (Foto di Giuseppe D'Anna)

Un clima di guerre e strategie accompagnerà le prossime puntate di Un posto al sole. Sta per chiudersi la lunga vicenda di Diego Giordano (Francesco Vitiello) e del clan Leone, dunque ora ci sarà ancora più spazio per una nuova storia che “promette bene” per il futuro.

Parliamo dei problemi di lavoro di Clara (Imma Pirone) con Alberto (Maurizio Aiello). La ragazza è ora seguita dal Centro di Ascolto, ma presto vedremo Giulia (Marina Tagliaferri) sempre più dubbiosa sul modo in cui Angela (Claudia Ruffo) sta spingendo per arrivare a una denuncia della ragazza contro il Palladini.

Un posto al sole, spoiler: ALBERTO PALLADINI denunciato

Per la Poggi senior, però, non ci sarà niente da fare: la figlia, aiutata nella sua intenzione da Susanna (Agnese Lorenzini), insisterà ancora affinché la domestica punisca il suo ex datore di lavoro, ciò mentre Alberto inizierà a pensare ad una strategia per risolvere la scomoda situazione.

Come avrete già capito, la trama avrà presto un’escalation: la denuncia che ci sarà scatenerà una guerra che, come annunciano le anticipazioni ufficiali, finirà anche per “portare alla luce vecchi rancori“. Tutto ciò mentre Clara inizierà a cadere in crisi, pressata dal peso delle sue scelte e dallo stesso Alberto.

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Come andrà a finire? In realtà… non è ancora iniziata! Eh sì: si rumoreggia che nel 2020 questa storyline diventerà importantissima per molto tempo e avrà sviluppi al momento inimmaginabili. Quali saranno? Quel che è certo è che Clara, partita “dal basso” a livello di importanza del personaggio, si ritroverà ad essere sempre più centrale… e non mancheranno sorprese! Ne riparleremo a tempo debito…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

7 Commenti

  1. Clara lo ricatterà d’accordo con il tizio di londra e diventerà marina giordano 2.0? Questa sì sarebbe una novità

  2. Anche secondo me Adriano starà dalla parte di Clara nella denuncia, visto che anche lui ha motivi di risentimento verso Alberto

  3. Così la storia di leone si chiude, si chiude anche il periodo nero di diego e con lui anche la storia dello stalking…. peccato che temi così scottanti rimangano aperti e non risolti in upas…. così come la storia della droga di Leonardo … sviste non da poco direi!

  4. Sì, Lory, verissimo, anche se la morale, stringi stringi, sarà che Diego farà la scelta più giusta e non deluderà i suoi molti fans e questa sua decisione gettera’un colpo di spugna sul suo ” peccato” minore, lasciando l’amaro in bocca a noi, comunque! Per il esto, non è la prima volta che, un personaggio, entrato in scena in sordina,acquista sempre più spazio ed arriva ad incidere nelle vite dei tanti che lo hanno sostenuto e aiutato.Succedera’di tutto e di più, come sottolineato dalle anticipazioni e voglio dire anche che la madre di Clara non mi suscita nessun sentimento positivo e credo che avremo sorprese anche da lei .Non vedo, però, che senso e che scopo avrebbe un’alleanza tra Clara e Cipriani contro Alberto e di cosa potrebbe ,Cipriani, accusare Alberto? Sarà che l’ora è tarda, ma non colgo dove potrebbe portare.Una sola cosa mi auguro:che non si scopra che Clara è figlia di Alberto! Non so perché mi frulla in testa quest’idea, ma da qualche giorno non se ne vuole andare.

  5. Sono tante le storie che non si chiudono… o che si chiudono, ma monche…
    L’adozione (nazionale o internazionale) di Andrea e Arianna penso che andra’ nel dimenticatoio.
    Il tema di Carla con il cam bio di sesso, non ha detto molto, anche se ci ha tediato per un lungo periodo. Soprattutto le figlie.
    Il desiderio di paternita’ di un uomo gay (Sasa’), ed eventualmente l’adozione gay. Niente di fatto.
    Come dici tu, Lory, la droga di Leonardo, ma soprattutto la morte di Tommaso, vera o presunta, e la somiglianza dei due. Anche qui niente. Una grande aspettativa, poi si chiude tutto come una bolla di sapone.

  6. L’età di Clara non è mai stata detta, però la fanno comportare come se fosse una bambina piccola e indifesa! Un po’ troppo, no? Va bene che è innamorata, ma dopo quello che ha subito da Alberto in lei dovrebbe covare un sentimento misto di amore/odio, e invece che fa? Va da lui speranzosa, e ci sta, ma poi di fronte all’ennesima umiliazione dell’uomo che le sputa in faccia il suo disprezzo, lei balbetta e gli confessa tutto del centro di Giulia! Mi sembra esagerata l’ingenuità che le si vuole attribuire. Qualunque altra donna ferita davanti all’ennesimo rifuto avrebbe armato dentro di sé una rivincita segreta, ancora di più sapendosi appoggiata da altre donne e da una struttura molto organizzata.

  7. Nola, no, purtroppo, specialmente se, fin dall’infanzia, si è state costrette al silenzio, all’obbedienza:Giulia ha colto, immediatamente,la sudditanza di Clara nei confronti della madre che risponde alle domande rivolte alla figlia! Questa donna vuole solo soldi, poco le importa dell’umiliazione subita dalla figlia:non so, ma non mi piace questo tipo di relazione tra le due e capisco che Clara si sia così ” avvinghiata” ad Alberto:almeno, vuole cambiare padrone! Prevedo, come da anticipazioni, sviluppi” inimmaginabili” e sto citando l’aggettivo usato nelle anticipazioni stesse.Quando ci venne propinata quell’assurda e miserrima trama dello sperdimento di Claudio per Serena, si scrisse” novità da lasciare di stucco”:mi auguro qualcosa di forte, sì, ma di realistico, non qualche improbabile follia alla ” Beautiful”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *