Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful, anticipazioni americane: sarà BILL contro THOMAS?

Beautiful, anticipazioni americane: sarà BILL contro THOMAS?

DON DIAMONT è BILL SPENCER a Beautiful
DON DIAMONT è BILL SPENCER a Beautiful

The bold and the beautiful: DON DIAMONT festeggia dieci anni nel cast!

Il 2019 appena conclusosi ha segnato un traguardo importante per Don Diamont, che ha festeggiato i dieci anni in Beautiful nel ruolo di Bill Spencer. In realtà non era la prima volta che l’attore si affacciava sulla scena della soap: nei primi anni ’90, vi apparve (sebbene per pochi episodi) nella parte di Brad Carlton, personaggio che per più di due decenni ha interpretato in Febbre D’Amore. In uno dei frequenti (all’epoca) cross over tra le due soap opera, Brad ebbe un ruolo nell’infinita battaglia tra Sheila Carter e Lauren Fenmore.


Leggi anche: DAYDREAMER, anticipazioni puntata di venerdì 3 luglio 2020


Ma, ovviamente, è stato col ruolo di Bill che Don è diventato una parte importante di Beautiful, lasciando fin da subito il segno: sull’onda della morte del padre, l’editore decise di perpetrarne la vendetta contro Eric, arrivando a ricattarne la allora moglie Donna. La condizione era chiara: rapporti intimi in cambio della distruzione di prove che avrebbero incastrato lo stilista (per irregolarità coi permessi di soggiorno di alcuni dipendenti della Forrester Creations).

Beautiful, anticipazioni e trame USA: BILL SPENCER vuole proteggere le LOGAN

Il piano però fallì e in seguito Bill trovò un’alleata in Stephanie Forrester, che rese protagonista delle Logan Chronicles, ovvero delle clip pubblicate sul web in cui la matriarca faceva pubbliche invettive contro le rivali. Trovando poi l’amore con Katie, per alcuni anni Bill continuò ad usare “colorite” definizioni per Brooke e Donna e fu acerrimo nemico di Hope.

Ma quei tempi sono ormai lontani: l’antagonismo di Bill Spencer nei confronti delle Logan si è progressivamente spento, per via della relazione con Brooke e dell’ammissione che il suo impegno nel patrocinare l’unione tra il figlio Liam e Steffy fosse dettato soprattutto dall’esigenza di rendere la ragazza proibita per se stesso. Venute meno le motivazioni per rendere Hope antagonista e avendo rivalutato Brooke, l’ostilità verso il clan si è dissipata e  così, nelle attuali puntate americane, Bill sente le Logan come la propria famiglia (anche perché è tornato al fianco di Katie) ed è deciso a proteggerle.

Beautiful: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Le anticipazioni per inizio 2020 definiscono Bill come il “campione delle Logan”, che difenderà la loro presenza alla Forrester Creations e nella famiglia dell’alta moda. Quindi il magnate dovrà andare contro Thomas, deciso invece a liberarsi di tutte le Logan, eccezion fatta ovviamente per Hope. Già nelle recenti puntate americane, l’editore ha fatto visita a Hope, preoccupato per la presenza di Thomas nella vita della ragazza e, di conseguenza, in quella di Liam. Se la giovane lo ha rassicurato definendosi consapevole della natura del designer, Bill sente di non dover abbassare la guardia ed è pronto ad occuparsi di Thomas personalmente, nel caso si facesse autore di colpi bassi nei confronti della sua famiglia.

In realtà non è la prima volta che ciò avviene: negli episodi degli ultimi mesi andati in onda negli Stati Uniti, Bill ha più volte “abbaiato” nei riguardi di Thomas, tuttavia senza mai mordere. Nel prossimo futuro, invece, l’editore avrà di nuovo più spazio sulla scena e l’occasione di scontrarsi con il giovane Forrester?

Attenzione: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram, per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioniVi ricordiamo inoltre che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Un commento

  1. Cattivo o buono che sia, le battute taglienti ed argute di Bill son davvero spassose. Uno stile tutto suo, che nessun altro personaggio ha. Credo che ci sia un autore a parte che si occupa solo di lui, perchè si distingue troppo dal resto dei personaggi. Quando poi si tratta di sfottere il “sarto” oppure Liam il vegano (e non si fa mancare occasione, ahahahaaa!) è davvero micidiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *