Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole anticipazioni: SUSANNA si confida ancora con NICOTERA

Un posto al sole anticipazioni: SUSANNA si confida ancora con NICOTERA

Susanna e Nicotera / Un posto al sole
Susanna e Nicotera / Un posto al sole

Nei giorni scorsi a Un posto al sole abbiamo assistito al ritorno a Napoli di Eugenio Nicotera (Paolo Romano), impegnato in un’indagine molto delicata che riguarda Mariano (Lello Giulivo), boss della camorra e padre della domestica Clara (Imma Pirone). Proprio il nuovo capoclan rappresenta quell’anello di congiunzione tra varie storyline di cui vi avevamo parlato già tempo fa, ma chissà che le “connessioni” tra trame diverse non siano solo all’inizio…


Leggi anche: DAYDREAMER, anticipazioni puntata di venerdì 3 luglio 2020


Un piccolo particolare contenuto nelle anticipazioni per la settimana in partenza sta incuriosendo gli aficionados di Upas che commentano solitamente sulle pagine social dedicate alla soap: si parla di Susanna (Agnese Lorenzini) che si imbatte ancora una volta in Nicotera e gli confessa tutti i dubbi che ancora ha sulle sue recenti scelte lavorative.

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Ebbene, diversi fan su Facebook hanno notato che questi colloqui si sono fatti ultimamente piuttosto frequenti e riguardano due personaggi che, se vogliamo, non avrebbero chissà quali motivi per interagire così tanto tra di loro. Semplice casualità (seppure ripetuta nel tempo)?

Quel che è certo è che nei prossimi mesi avremo nuove occasioni per rivedere in scena Viola Bruni (Ilenia Lazzarin), ma al momento non si è ancora ben capito se i dissapori tra lei ed Eugenio (cominciati con la notizia dell’incarico a Napoli del magistrato) si siano poi del tutto risolti oppure no. Insomma, tra indagini, crisi, pericoli, personaggi incarcerati e chissà quant’altro… la primavera di Un posto al sole si annuncia già da ora bella ricca!

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

11 Commenti

  1. Nel 2013 e nel 2014…ci sono stati due tentativi di assassinio nei confronti di Nicotera e la sua scorta. Il primo nel 2013: fu colpito sotto palazzo Palladini (nel cortile) da un cecchino del Clan dei Sannitaro su cui stava indagando, un uomo della sua scorta perse la vita. Nel 2014 invece il Clan dei Palatrano, usando Palladini come esca volevano farlo saltare in aria tramite un autobomba ma grazie all’intervento di Franco lui riusci a scamparla. Secondo me anche questa volta succederà qualcosa a lui, magari dopo una storyline corna con Susanna :).

  2. Dissento totalmente da quanto scritto nell’anticipazione! Affermare che Susanna e Nicotera hanno ben poco in comune, è davvero ai confini della realtà; mi scuso per l’espressione un po’forte, ma è ciò che penso:se si ritiene che un avvocato e un magistrato abbiano poco in comune, essendo entrambi parte attiva nell’amministrazione della Giustizia, mi domando a chi mai potrebbe rivolgersi Susanna per tutti i dubbi che ancora nutre in merito al corso da imprimere alla sua vita! A parte il fatto chè io, personalmente, come insegnante, potrei sentirmi più in sintonia con il mio meccanico che non con alcuni colleghi, perché le relazioni umane si instaurano sulla base della sintonia di sentimenti e non sulla classe sociale, a chi mai potrebbe rivolgersi Susanna , se non ad Eugenio che incarna il ruolo a cui lei ambisce e, più di chiunque altro, può comprendere i suoi dubbi, le sue paure e consigliarlo e sostenerla?

  3. Susanna che avrà una storia di tradimento con Nicotera?

  4. Per carità, vero è che siamo in una soap e i personaggi vengono per amor di racconto stravolti, ma in quale universo Nicotera, uomo integerrimo, corretto e leale, tradirebbe mai la moglie tanto amata? Inverosimile…
    E Susanna? Che ha fatto di tutto per stare con Nico, ha sempre dichiarato e dimostrato di amarlo tantissimo, lui e il viziato figlioletto, e ora se ne dovrebbe venir fuori con un tradimento??
    Nella soap può succedere, nella vita reale questa accoppiata non accadrebbe mai

  5. No dai il tradimento spero proprio di no! Mi stuzzica molto di più, come avevo già scritto a Clelia a seguito di altri commenti, la sua tesi, che per Susanna il pm Nicotera diventi un mentore e un esempio forte da imitare, anche con sviluppi che per ora è presto immaginare.

  6. Tanti anni fa ricordo che Elena ebbe una storia con un magistratto, che pero’ fini’ male, ucciso in un attentato della camorra. Spero non capiti la stessa cosa anche a Nicotera, che gia’ ne ha sca,mpati 2 di attentati…

  7. Secondo me avranno un ruolo decisivo entrambi nelle indagini sul boss. Temo per l’incolumità di Susanna. Suppongo che il matrimonio con Nico mai si celebrerà.

  8. Sul fatto che Eugenio possa intraprendere una relazione sentimentale con Susanna lo escludo a priori! Secondo, concordo assolutamente con Clelia, affermare che i due non abbiano nulla in comune è assai azzardato e senza senso, hanno in comune la base del loro lavoro e scusate se è poco! E per di più lei ambiva a diventare magistrato, chi meglio di Eugenio per confidarsi e soprattutto confrontarsi in merito?
    In ogni caso temo che il matrimonio con Niko non si celebrerà, ma non per questioni di corna, piuttosto per faccende professionali, che lei decida di fare l’esame di magistratura o le accada qualcosa durante l’indagine che proprio sta seguendo Eugenio nei confronti del padre di Clara. Infatti non dimentichiamo che lo scagnozzo del padre di Clara si è rivolto proprio allo studio legale di Niko, Ugo e Susanna per la messinscena dell’investimento automobilistico in cui ci ha lasciato la penne Cipriani…

  9. Susanna è da un po’ di tempo che è tentata dall’intraprendere la carriera di magistrato, ma le manca qualcosa che le faccia superare tutti i dubbi e le paure, un motivo molto forte che va al di sopra di tutto. E’ possibile che lo troverà a seguito di un episodio sconvolgente che vedrà Nicotera direttamente coinvolto. Magari inizialmente ne rimarrà fortemente turbata, ma col tempo capirà che quella è la sua strada, la stessa che in passato ha spinto Eugenio a intraprendere la sua.

  10. Zorzi, hai perfettamente ragione:era quello che intendevo dire anch’io e noto, con dispiacere, che anche tu parli di ” episodio sconvolgente che vedrà Nicotera direttamente coinvolto” e dico” dispiacere” perché speravo di essere l’unica a temere questo, mentre non è così. Come Maracaibo, snch’io penso che il matrimonio tra Susanna e Niko non si farà (perlomeno verrà rimandato ) per motivi professionali e ricordiamo che Niko, oberato di lavoro, con Ugo assente, ha delegato totalmente Susanna a seguire il caso del falso investitore, quindi, prevedo per Susanna una causa che sembrerà banale, mentre passo dopo passo,lei si troverà invischiata in qualcosa di veramente grave che andrà a congiungersi con l’indagine di Nicotera!

  11. Le previsioni che abbiamo avanzato sono spiacevoli ma verosimili e, secondo la logica della fiction, suggestive. Continuando a giocare ancora per un po’, si può anche prevedere che uno sviluppo del genere aprirebbe numerosi scenari che avrebbero conseguenze a lungo termine.
    Prendendo in considerazione Susanna ad esempio, la scelta di fare il magistrato comporterebbe, almeno inizialmente (anche solo in casa Poggi), chissà quanti ostacoli, scontri, discussioni e arrovellamenti su vari temi. Ma soprattutto, superata questa fase, la sua delicata attività entrerebbe inevitabilmente nel cuore di palazzo Palladini, offrendo la possibilità di costruire un buon numero di storie con varie trame e intrecci.
    Così pure le drammatiche vicissitudini di Eugenio, da noi ipotizzate, scompiglierebbero per l’ennesima volta le vite dei Giordano-Bruni. In particolare, potrebbe essere l’occasione propizia di tirare fuori Viola dalla palude in cui è stata cacciata per lungo tempo (credo principalmente per impegni personali dell’attrice) e
    costruirle un rinnovato ruolo tra i protagonisti in quel di Napoli, magari a debita distanza da genitori e fratelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *