Home | FICTION NEWS | DON MATTEO 13 ci sarà… ma con meno puntate?

DON MATTEO 13 ci sarà… ma con meno puntate?

Don Matteo
Don Matteo

Terence Hill sogna per Don Matteo 13 il modello (vincente) del commissario Salvo Montalbano. Dopo il trionfo di ascolti ottenuto anche con la dodicesima stagione (l’ultima puntata è stata seguita da oltre 7 milioni di spettatori), Rai Fiction e Lux Vide sono già al lavoro per pensare alle nuove avventure del prete detective più amato della tv.

Una notizia che entusiasma i fan ma anche l’attore protagonista (da sempre legatissimo al suo alter ego televisivo) che però per la prossima stagione spera di poter cambiare struttura e avvicinarsi, appunto, al “modello” Montalbano. In un’intervista rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, l’attore ottantunenne ha parlato della sua idea per poter garantire una messa in onda annuale (e non più ogni due), realizzando meno puntate e riducendo i tempi di scrittura e registrazione. Ecco le sue parole:

Per realizzare dieci prime serate servono quasi due anni di lavoro: uno per la scrittura e almeno nove mesi sul set. È un impegno importante che ci consente di produrre una nuova stagione ogni due anni. La mia idea è di cambiare struttura, sul modello di Montalbano, e fare non dieci ma cinque episodi per ogni stagione. In questo modo i tempi di scrittura si ridurrebbero e la permanenza sul set si limiterebbe a quattro-cinque mesi. Inoltre ciascuno di noi avrebbe più tempo per stare con la famiglia e il pubblico avrebbe un Don Matteo nuovo ogni anno.

Riguardo al cast, Hill conferma la presenza di tutti personaggi storici come il maresciallo Cecchini, Pippo e Natalina e il ritorno dell’amata capitana Anna Olivieri, interpretata dalla bravissima Maria Chiara Giannetta.

Il capitano, anzi la capitana Anna, non si tocca: se ce la tolgono, Nino Frassica e io facciamo sciopero! A parte gli scherzi, Maria Chiara Giannetta è stata bravissima. La sua non è una bellezza prorompente ma quella di una donna che ha una personalità. Come lei, non possiamo toccare i personaggi storici della serie. Piuttosto, penso a qualche nuovo arrivo, magari un ospite in canonica. Vedremo, gli sceneggiatori lavoreranno sicuramente anche a questo.

Non ci resta che aspettare e vedere quale sarà la risposta dei produttori, ma siamo sicuri che il fortunato sodalizio Lux Vide e Terence Hill andrà avanti ancora per molto tempo!

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *