Home | IL PARADISO DELLE SIGNORE anticipazioni e trame | Il Paradiso delle Signore, Arianna Montefiori a Tv Soap: “Laura e Salvatore si piacciono, chissà”

Il Paradiso delle Signore, Arianna Montefiori a Tv Soap: “Laura e Salvatore si piacciono, chissà”

Arianna Montefiori / Il paradiso delle signore
Arianna Montefiori / Il paradiso delle signore

Qualche settimana prima dello stop momentaneo de Il Paradiso delle Signore, dovuto all’epidemia di Coronavirus, i telespettatori della soap hanno potuto conoscere Laura Parisi. Aspirante pasticciera, la donna è stata assunta da Vittorio (Alessandro Tersigni) come Venere e ha subito stretto un legame con Salvatore Amato (Emanuel Caserio), distrutto per la fine della sua storia con Gabriella (Ilaria Rossi).


Leggi anche: IL PARADISO DELLE SIGNORE 5, anticipazioni di venerdì 25 settembre 2020


Noi di Tv Soap abbiamo incontrato Arianna Montefiori, l’attrice che presta il volto a Laura, per rivolgerle qualche domanda sul personaggio.

Il paradiso delle signore: Tv Soap intervista ARIANNA MONTEFIORI (Laura Parisi)

Ciao Arianna, benvenuta su Tv Soap. Quest’anno sei entrata a far parte del cast de Il Paradiso delle Signore. Come ti sei trovata sul set?

Mi sono trovata molto bene. È un set dove si lavora tantissimo e in cui ci sono tante persone. È proprio una macchina da guerra, perché è una serie tv che va in onda tutti i giorni e la mole del lavoro è tanta.

È stato difficile ambientarsi ai tempi del set? A volte girate anche tutto il giorno…

Non è stato difficile. Uno nei set si integra abbastanza bene perché, per forza di cose, deve stare a contatto con le persone con le quali lavora. C’è sempre una sorta di adattamento naturale e automatico che avviene, soprattutto se si lavora bene e dove è tutto nella norma.

Cosa pensi di Laura Parisi, il personaggio che interpreti?

Laura è molto carina, solare e positiva. Per adesso l’ho scoperta molto poco, perché abbiamo dovuto interrompere le riprese a causa dell’emergenza Coronavirus. Non so bene che cosa farà, che cosa le accadrà, quale sarà più o meno la sua storia. Sicuramente è dinamica, delle volte anche buffa. È divertente. Un personaggio sicuramente diverso da quelli che ho interpretato fino ad ora.

Come sei arrivata nella fiction daily di Rai 1? Immagino tu abbia fatto un provino…

Esatto, il mio agente mi ha procurato questo provino ed è andato bene. Mi hanno richiamato per il callback finale e dopo un paio di settimane ho ricevuto la risposta che ero stata scelta per Laura. Ho fatto direttamente il provino per interpretare lei.

Cosa pensi possa succedere a Laura in futuro? Te lo chiedo perché in tanti hanno già immaginato ad un suo ipotetico avvicinamento con Salvatore Amato. Credi ci siano delle possibilità a riguardo?

Sicuramente sì. Si vede che sono due ragazzi che a pelle si piacciono. Laura si è subito legata a Salvatore. Nascerà senz’altro una bella amicizia, che potrebbe essere qualcosa di più oppure no. Magari entrambi penseranno di voler avere una storia ma, come spesso accade, resteranno amici. Non so come andranno le cose tra Laura e Salvatore, ma di sicuro c’è un’affinità tra di loro.

Oltre alle caratteristiche di Laura che mi ha già descritto, cosa ti piace di lei?

Mi piace molto il suo carattere, il suo essere positiva e solare. È determinata e ha degli obiettivi nella sua vita che vuole raggiungere. Per ora ti dico questo, visto che al momento non sono riuscita a scoprirla fino in fondo.

Abbiamo già potuto vedere qualcosa di drammatico del suo passato e ciò ha introdotto una tematica molto forte, ossia come alcuni negli anni ’60 vivevano la figura della donna nell’ambiente lavorativo.

Sì, immagino che negli anni ’60 fosse molto più difficile far valere la figura della donna in un contesto lavorativo. È difficile anche ai giorni nostri, quindi posso immaginare cosa poteva essere in passato. Era complesso andare a scardinare certe mentalità. Proprio per questo ti dico che Laura è determinata poiché, nonostante in passato abbia affrontato una situazione spiacevole, non si è lasciata abbattere e ha reagito.

C’è qualche collega sul set del Paradiso con cui hai legato di più?

Conoscevo già Federica De Benedittis, che interpreta Roberta. Facevamo danza insieme e ci siamo ritrovate sul set. Poi ovviamente ho legato con Emanuel Caserio: girando delle scene insieme abbiamo cominciato a creare un rapporto d’amicizia fuori dal set. Tra le mie conoscenze pregresse c’era anche Alessandro Fella, che al Paradiso è Federico Cattaneo.

ROBERTA e LAURA de Il paradiso delle signore / Photo credits P. BRUNI

Parliamo un po’ di te. Sappiamo che hai studiato danza. Quando hai deciso di fare l’attrice?

Dopo aver studiato danza, alla fine del liceo ho iniziato questa scuola di recitazione serale, che mi è piaciuta. Era divertente. Mi sono quindi ripromessa di fare uno studio più serio l’anno successivo e ho fatto il provino per entrare all’accademia Teatro Azione. Mi presero e da lì ho dato il via al mio percorso di studi per un anno e mezzo, poi ho ottenuto il ruolo di Valentina Valpreda in Che Dio ci Aiuti.

I tuoi genitori ti hanno sempre supportato nella scelta di fare l’attrice?

Ho sempre avuto il loro supporto e aiuto, in questo sono stata molto fortunata. Non ho mai avuto un ostacolo da parte della mia famiglia sulle scelte di vita che ho fatto.

Dei ruoli che hai interpretato, qual è quello che ti è rimasto di più nel cuore?

Valentina mi ha aperto le strade della mia carriera. Mi sono però affezionata a tutti gli altri ruoli. Mi ha divertito anche interpretare un personaggio ne L’Ispettore Coliandro con Giampaolo Morelli. C’è stata anche Margherita nella terza stagione de L’Isola di Pietro. Tutti i ruoli sono stati belli e importanti, non ce n’è uno in particolare. Di istinto ti dico Valentina perché è stato il primo vero ruolo che ho interpretato in un progetto importante.

Hai qualche sogno che speri di realizzare nella tua carriera?

Tante cose. Mi piacerebbe fare un musical, andare a studiare in America. E, perché no, fare qualche progetto straniero, al di fuori dell’Italia. Un musical perché, come già sai, ho la passione per la danza.

Quando hai un po’ di tempo libero per te, cosa ti piace fare?

Cerco di coltivare un po’ quello che è il mio hobby per la danza. Guardo tanti film e serie tv. Adoro viaggiare e dunque se è possibile cerco di organizzare dei viaggetti, compatibilmente con il mio lavoro in cui non si può programmare più di tanto. Frequento gli amici stretti che ho. Sono pochi ma ci tengo tantissimo. Mi dedico alla mia famiglia, al mio compagno.

Sì. Tra l’altro sei fidanzata con Briga, che è un cantante ed è molto impegnato anche lui col lavoro. Tanti impegni da incastrare, insomma. 

Sì, la quotidianità con i nostri due lavori è praticamente impossibile da organizzare. Uno cerca di ricavarla in quei pochi attimi che ha a disposizione.

Con i tuoi fan che rapporto hai?

Carino e simpatico. Cerco di rispondere a tutte le persone che mi scrivono. Sono sempre tutti molto gentili. Per fortuna, io non ho delle persone poco educate che mi seguono, i cosiddetti haters. Mi seguono delle ragazze più o meno giovani o delle signore. Non ho nessun tipo di problema con chi mi segue. È soltanto un piacere comunicare con loro sui social o incontrarle per strada.

In collaborazione con Sante Cossentino per MassMedia Comunicazione

LAURA PARISI (Arianna Montefiori) de Il paradiso delle signore / Photo Credits P. BRUNI
LAURA PARISI (Arianna Montefiori) de Il paradiso delle signore / Photo Credits P. BRUNI

Il paradiso delle signore: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *