THE O.C., anticipazioni episodi di giovedì 14 maggio

The O.C.
The O.C. / Foto concessione Warner Bros

Il telefilm degli anni 2000 The O.C. ci farà ancora una volta compagnia nella fascia preserale di giovedì 14 marzo 2020 su Italia 1. Ecco anticipazioni e trame dei due episodi:


Leggi anche: Doc nelle tue mani 2, anticipazioni quarta puntata di giovedì 10 febbraio


La fiamma della gloria – Seth (Adam Brody) tenta in tutti i modi di far tornare la pace tra Ryan (Benjamin McKenzie) e Marissa (Mischa Barton) e riesce a convincerli a lavorare insieme per il falò sulla spiaggia, ma ciò fa infuriare Summer (Rachel Bilson) e fa ingelosire Alex (Olivia Wilde). E in effetti, fra Ryan e Marissa sembra esserci ancora una certa “chimica”, tanto che anche Julie (Melinda Clarke) ne approfitta per domandare a Ryan di convincere Marissa a tornare a casa.

La sera del falò, Alex capisce e Marissa si lasciano. Julie parla a Sandy (Peter Gallagher) per risolvere la questione del ricatto di Lance. Sandy compra i diritti del film per conto di Julie per 500.000 dollari, facendo così in modo che le immagini non vengano diffuse; Julie però dovrà informare Caleb (Alan Dale), per ottenere i soldi.

Fratelli di sangue – Trey, il fratello di Ryan (Benjamin McKenzie), esce dalla prigione e Sandy (Peter Gallagher) gli propone di fermarsi per un po’ di tempo a casa sua. Ryan ha il sospetto che Trey abbia rubato in un negozio e lo costringe ad andar via, poi però scopre che è innocente e così lo rintraccia a Chino e lo riporta indietro.

Zach (Michael Cassidy) rientra dall’Italia dove dice che si è fidanzato; Seth (Adam Brody) ne parla a Summer (Rachel Bilson) che, rosa dalla gelosia, si precipita a casa di Zach dove la madre le dice che non è vero niente. La ragazza ha un chiarimento con Zach e affronta Seth, che ammette di essere stato spinto dalla gelosia. Summer lo rassicura: vuole stare insieme a lui!

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)