Home | DAYDREAMER, le ali del sogno | DAYDREAMER le ali del sogno, anticipazioni di venerdì 19 giugno 2020

DAYDREAMER le ali del sogno, anticipazioni di venerdì 19 giugno 2020

DayDreamer / SANEM
DayDreamer / SANEM

Anticipazioni puntata Daydreamer – Le Ali del Sogno di venerdì 19 giugno 2020


Leggi anche: VITE IN FUGA, anticipazioni quarta puntata di lunedì 30 novembre 2020


Pressati dai debiti, Mevkibe e Nihat decidono di vendere il negozio di famiglia, senza informare né Leyla e né Sanem delle loro intenzioni. Intanto, Leyla è sempre più ossessionata dall’idea di aver perso il lavoro e sfoga tutta la sua frustrazione sulla parrucchiera Melhat, a cui fa una scenata in piena regola nel negozio.

Sanem tenta disperatamente di far sì che Arzu e Can non si incontrino, ma alla fine non riesce nel suo intento e la modella decide di accettare l’incarico della Fikri Harika; per levarsi di dosso i ricatti di Aylin, Arzu pubblica dunque la sua fotografia con dei kg di troppo sui social, mandando di fatto a monte il piano della fidanzata segreta di Emre.

Sanem sogna di nuotare insieme a Can e di essere sul punto di baciarlo. Poco dopo, la Aydin passa davvero del tempo con Can e gli fa notare che spesso le dà l’impressione che lui non sia come le è stato detto. A domanda diretta dell’uomo sulla strana frase appena pronunciata, Sanem sceglie però di continuare a tacere quello che Emre gli ha rivelato sul suo conto e dice a Can che per lei sarà sempre e solo il suo capo.

Muzaffer fa la conoscenza di Can in modo decisamente “singolare”. Aylin va su tutte le foto quando vede la foto di Arzu pubblicata sui social e, accecata dalla rabbia, rimprovera Emre, precisando che Sanem ha un’altra volta fallito nel suo obiettivo.

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)