Home | DAYDREAMER, le ali del sogno | DAYDREAMER, anticipazioni puntata di giovedì 9 luglio 2020

DAYDREAMER, anticipazioni puntata di giovedì 9 luglio 2020

Can di Daydreamer
Can di Daydreamer / Foto di GLOBAL TELIF HAKLARI YAPIMCILIK TIC. A.S.

Anticipazioni puntata Daydreamer – Le Ali del Sogno di giovedì 9 luglio 2020:


Leggi anche: DAYDREAMER, anticipazioni puntata di venerdì 7 agosto 2020


Le paure di Mevkibe riguardo il suo “peso” un po’ troppo aumentato non accennano a diminuire. La situazione peggiora quando la donna assiste per caso alle  lezioni di yoga che Ayhan impartisce alle signore del quartiere; Mevkibe va infatti su tutte le furie quando nota che tra i clienti di Ayhan c’è pure Aysun, la madre di Muzaffer che proprio non sopporta.

Alla Fikri Harika, intanto, c’è fermento per l’imminente campagna pubblicitaria per il cliente Galina, una delle aziende storiche con cui collabora la famiglia Divit. Deren è piuttosto nevrotica e teme che qualcosa possa intaccare la buona riuscita del progetto (sopratutto la presenza di Redimè, l’anziana e arcigna donna che gestisce la società e con cui Deren non si aspettava di dover collaborare).

Come se non bastasse, Sanem persiste nell’idea di allontanarsi da Can, ciò perché si sente in colpa per avergli mentito per mesi riguardo i tranelli che le ha teso Emre pur di portare la Fikri Harika al fallimento. Tuttavia, la ragazza dovrà fare i conti con l’arrivo di un improvviso Cupido che si impegnerà pur di consentirle di restare da sola con il bel Divit e chiarire tutti i diverbi sorti. La Aydan saprà però approfittare della situazione?

Ceycey è pazzo di Ayhan ma entra in crisi ogni volta che la vede.

Aylin sembra volersi prendere nuovamente gioco di Emre, il quale continua a chiederle spazio per chiarire i suoi sentimenti.

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *