Home | FICTION NEWS | GREY’S ANATOMY 17 parlerà anche del Coronavirus

GREY’S ANATOMY 17 parlerà anche del Coronavirus

Grey's Anatomy
Grey's Anatomy

La diciassettesima stagione di Grey’s Anatomy, che – salvo complicazioni riguardanti l’emergenza Covid – gli americani potranno vedere il prossimo autunno su Abc,  affronterà il difficile tema della pandemia di Coronavirus.


Leggi anche: UNA VITA, anticipazioni puntata di sabato 15 e lunedì 17 agosto 2020


A confermarlo durante la sua partecipazione al “Quaranstreaming: Comfort TV That Keeps Us Going” è stata la showrunner Krista Vernoff, la quale ha svelato che gli autori sono già al lavoro per scrivere nuove trame credibili grazie al supporto dei medici (quelli veri) che da mesi vivono faccia faccia con il temibile “mostro” tra le reali corsie ospedaliere americane.

Non c’è modo di essere un medical drama in onda da anni e non raccontare le storie dei nostri tempi. Ogni anno, i dottori ci raccontano le loro storie, solitamente sono divertenti o folli. Quest’anno, quando sono venuti, è sembrato come se partecipassero ad una terapia di gruppo. Eravamo le prime persone a cui raccontavano l’esperienza che stanno vivendo. Tremavano letteralmente, cercavano di non piangere, erano pallidi, ne parlavano come di una guerra a cui non erano stati preparati.

La Vernoff ha poi aggiunto che nei nuovi episodi – in vista della trama particolare che racconteranno – il personaggio di Owen Hunt (interpretato da Kevin McKidd) – potrebbe essere centrale per dare inizio alla nuova storia:

Lui è davvero addestrato per queste situazioni in un modo in cui gli altri dottori non lo sono.

(Ricordiamo che Hunt era un medico dell’esercito, quindi la scelta non stupisce affatto anzi risulta vincente già sulla carta).

La showrunner ha anche precisato che, pur trattando il tema della pandemia, nella nuova stagione non mancheranno – come da tradizione – storie “leggere” dedicate all’amore dei protagonisti e tanti momenti spensierati e divertenti.

Nonostante Abc abbia confermato la serie per il prossimo autunno (sempre nella storica serata del giovedì), le riprese della nuova stagione non sono ancora cominciate e purtroppo ancora non c’è una data di inizio.

Quel che è certo è che – pandemia permettendo – i medici del Grey Sloan Memorial Hospital sono super pronti a tornare per allietare e tenere alta la suspence dei telespettatori anche nella nuova annata televisiva.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *