Home | UN POSTO AL SOLE trame puntate | UN POSTO AL SOLE, anticipazioni puntata di lunedì 3 agosto 2020

UN POSTO AL SOLE, anticipazioni puntata di lunedì 3 agosto 2020

UGO, NIKO e SUSANNA di Un posto al sole
UGO, NIKO e SUSANNA di Un posto al sole / Foto di Giuseppe D'Anna

Anticipazioni puntata di Un posto al sole in onda lunedì 3 agosto 2020:


Leggi anche: UNA VITA, anticipazioni puntata di sabato 15 e lunedì 17 agosto 2020


Niko (Luca Turco) capisce che Susanna (Agnese Lorenzini) non è ancora tanto convinta riguardo al prossimo matrimonio…

Marina (Nina Soldano) si dedica tantissimo al lavoro pur di dimostrare di essere all’altezza del ruolo di amministratore delegato dei cantieri, ma Fabrizio (Giorgio Borghetti) trova il modo giusto per starle vicino.

Guido (Germano Bellavia) e Mariella (Antonella Prisco) ricevono una visita inattesa proprio quando, ormai sposati, sono in procinto di vivere la loro prima notte di nozze!

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

16 Commenti

  1. La situazione si sta molto complicando, hanno rovinato il personaggio di Eugenio, forse l’unico puro di Upas. Ora voglio vedere come Palladini si giocherà l’asso.

    • Non è ancora detto che abbiano rovinato il personaggio di Eugenio. Potrebbe uscire da tutto questo ancora più eroiche e puro di come ne è entrato. Aspettiamo e vediamo che cosa hanno in serbo.

  2. Che delusione Susanna! Le sono bastate due o tre chiacchierate con Eugenio per buttarsi così tra le sue braccia, senza pudore, dimenticandosi di Niko quasi non esistesse, proprio lei che parla tanto di ideali! Anche a me il tentennamento di Eugenio non è piaciuto, anche se si smarcherà forse con eleganza, ha dato fin troppo corda ad una ragazzina tanto sfacciata!

  3. Susanna è una sprovveduta, non la facevo.cosi, e adesso aspettiamo lunedì per vedere come ha reagito Eugenio, anche se non mi sembra che si sia allontanato oppure opposto al bacio. Ma dico…. nel bel mezzo di un matrimonio, dove ci sono tutti, ma proprio tutti gli abitanti del palazzo, come ci si può appartare senza passare inosservati….dai su

    • Capirai poi li ha visti Alberto, se avrà scattato qualche foto sono guai per tutte e due,non gli dispiacerà al Palladini far vedere le prove del tradimento a Viola.

      • Parlare di tradimento è prematura; per il momento è stato un bacetto unilaterale. Vediamo come si evolve. Purtroppo c’è già materiale per scatenare un putiferio nelle prossime puntate.

  4. avete ragione tutti, è davvero una storia senza senso! sarà che io non sono mai stata, neanche da ragazzina, incline alle cottarelle, ma trovo assurdo questo dichiararsi senza vergogna a un uomo fatto, uno che neanche minimamente ha dato l’impressione di avere un pizzico di interesse sentimentale per lei. e poi così praticamente davanti a tutti! o meglio, dietro uno striminzito alberello di oleandro. e andiamo, no?

    • Vergognoso infatti

    • Perdonatemi, ma non condivido la condanna”senza appello”, mi pare, di Susanna; come scrisse, tempo fa, Zorzi, la sparatoria all’ospedale ha segnato un momento di non ritorno, nella vita di Susanna:ilpassato (Niko e l’avvocatura), il futuro:(Eugenio e la magistratura).Susanna ha sempre vissuto con il freno a mano tirato, figlia unica di un padre impositivo e aggressivo e di una madre, figura sfocata, sullo sfondo familiare, è stata la “brava figlia” che ogni genitore vorrebbe avere.Il primo fidanzato:un militare come il padre, la casetta già pronta, accanto a quella genitoriale, nessuno sbandamento. Poi, dopo la laurea, inizia la vita vera e per Susanna è il mare aperto, di incontri, relazioni, esperienze e scoperta di aspetti di sé stessa mai immaginati! Eugenio, diciamolo, è l’uomo forte ma leale, non violento che sostituisce, nella mente di lei, la figura paterna che staziona in galera, dopo aver quasi ucciso sua moglie.Susanna è travolta da sentimenti mai provati prima che non sa più arginare, né s cura di capire se viene ricambiata o no! La razionalità è saltata, al punto che lei si dichiara, senza nemmeno rendersi conto di poter essere vista, non solo da Alberto, ma da Viola stessa, moglie di Eugenio.Certo, non concordo con questa esplosione di un sentimento che erompe così fragoroso, nell’animo di lei, ma purtroppo queste cose accadono, perfino a persone con molti più anni di Susanna e, soprattutto, a persone sempre state razionali, equilibrate, ligie al dovere.Io sono convinta che Eugenio la allontanera, dopo qualche attimo di smarrimento, ma, anche ricambiasse il bacio, cosa mai potrebbe succedere? E per pietà di me, non mi si dica che non c’è differenza tra un bacio e un amplesso! Alberto che vede la scena e, di sicuro, scatta una foto, mi causa una tristezza indicibile, perché si può ben capire che seguirà un ricatto e il seguito mi è ignoto! Ricordo che saltò anche il matrimonio di Angela e Alessandro, con Renato Poggi deluso e affranto veder sfumare la parentela con i conti Palladini! Non credo si arrivi a tanto, ma, concordando con te, Anna, è evidente che qualche conseguenza ci sarà, altrimenti il personaggio i Viola, che ruolo avrebbe, nell’immediato futuro? E Alberto? Porterà avanti il suo ricatto, e fino a che punto?

      • Frank, mi dispiace ma non concordo nel dire che è stato rovinato il personaggio di Eugenio:se mi funzionano ancora gli occhi, è stata Susanna che lo ha baciato, non il contrario, mi pare! Se Eugenio sotyostasse ad un qualche ricatto camorristico cnoto il quale sta combattendo, allora si, potremmo affermare che sarebbe una delusione, ma essere baciati, senza volontà reciproca, proprio non è una colpa!

  5. Che da questo bacio ne nasca un ricatto da parte di Alberto mi sembra esagerato. Basta che Eugenio metta le cose in chiaro con Susanna e racconti il tutto a sua moglie, fine della storia! Tutto ciò, a patto che non ci sia interesse anche da parte sua. Sarebbe semplice!

  6. Non si può fare tutto quello che si vuole come se gli altri non esistessero e non avessero sentimenti, ci sono regole di comportamento che sono le comuni elementari basi di una convivenza civile, dove andrebbe a finire una società basata sul puro individualismo istintivo ed emozionale? Mi sembra che Susanna si sia scaldata tanto quanto Beatrice sembrava di nuiovo invadere il suo campo e “circuire” Niko, e lei era solo una neo-fidanzatina! Che dovrebbe farle allora Viola?

    • Una reazione di Viola sarebbe comprensibile, Nola, ma, perdona, io non andrei a fare una scenata ad una semplice conoscente, quale è Susanna, per Viola, se questa circuisse mio marito; ben diversa la mia reazione sarebbe, qualora il gesto e il comportamento fosse messo in atto da una mia amica! Allora sì, scatenerei tuoni e fulmini! Io direi di non esagerare, perché, hai ragione a scrivere che ci sono regole di comportamento alla base di una convivenza civile, ma, perdona, tra queste non inserisco un bacio ‘” estorto” o ” imposto”, ma una scazzottata, un insulto, soprattutto in presenza di altri, una minaccia, ecco, elementi da codice penale.Concludo, dicendo che che a me, interesserebbe unicamente la reazione del mio compagno e gli domanderei se, anche involontariamente, possa aver porta la donna (o l’uomo) che lo ha baciato a credere di poterlo fare.Ricordiamo, comunque, che il mondo è pieno di innamorati persi di chi non li ricambia:è la vita.
      ,,

  7. Ciao Clelia, intanto un grosso saluto! Il comportamento di Susanna è stato criticato da molti qui sul forum, quindi penso che una stonatura di troppo ci sia stata. Il personaggio di Susanna che abbiamo conosciuto fino ad ora, come ben argomentato da altri, è sempre stato rigido nel giudicare l’operato altrui, proprio perchè ha avuto la storia personale che ha avuto e che tu hai riassunto molto bene. E’ vero che lei si è trovata confusa dai suoi conflitti sulle scelte professionali e potrebbe aver trasferito anche sui sentimenti i venti di passione che la spingono per il lavoro, però Eugenio è un uomo sposato, padre di un bambno, che nonostante le difficoltà oggettive, mai si era lamentato con Susanna del suo matrimonio nè tantomeno aveva confessato un diminuito amore per la moglie. Una personcina prudente come Susanna che improvvisamente rompe gli argini e in un colpo solo rovescia tutte le categorie del suo vissuto è come contraddire un dna. Hanno ragione molti a sostenere questo. Dal punto di vista morale, io mi arrabbierei con qualsiasi donna cercasse di circuire mio marito sapendolo sposato, soprattutto, come in questo caso, se verificassi che mio marito non ha alimentato nessuna aspettativa, ma sia stato frainteso per la sua gentilezza. E’ fin troppo chiaro che l’episodio è stato confezionato ad arte per la trama che include Aiello, però purtroppo il risultato è quello di avere reso poco credibile il personaggio di Susanna: come fidarsi ora di lei, di quello che sostiene, dei suoi sentimenti per Niko? Ormai appare come un’opportunista. Peccato. Non sono buone premesse nemmeno per il mestiere che intende fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *