Home | IL PARADISO DELLE SIGNORE anticipazioni e trame | Il Paradiso delle Signore anticipazioni: Ludovica rischia di essere smascherata

Il Paradiso delle Signore anticipazioni: Ludovica rischia di essere smascherata

Riccardo e Ludovica / Il paradiso delle signore
Riccardo e Ludovica / Il paradiso delle signore (foto: Ufficio Stampa)

Parte una nuova settimana con Il paradiso delle signore, che lunedì 21 e martedì 22 va in onda eccezionalmente alle 14. Il giorno del matrimonio tra Riccardo Guarnieri (Enrico Oetiker) e Ludovica Brancia di Montalto (Giulia Arena) è sempre più vicino e il pubblico freme nell’attesa che la Brancia venga smascherata riguardo alla sua finta gravidanza.


Leggi anche: MARE FUORI, anticipazioni ultima puntata di mercoledì 28 ottobre 2020


Le anticipazioni della fiction daily di Rai 1 indicano che proprio in questi giorni i preparativi delle nozze e dell’abito da sposa di Ludovica inizieranno a far salire l’ansia alla giovane sposina: per quanto tempo la ragazza riuscirà a mantenere il sangue freddo in merito all’enorme bugia ai danni dell’ingenuo Riccardo?

Gli spoiler ci informano anche di Ludovica che affronterà la prova dell’abito da sposa e quasi rischierà che la sua falsa gravidanza venga scoperta: sarà forse l’occhio scrutatore della sarta Agnese Amato (Antonella Attili) oppure quello della stilista Gabriella Rossi (Ilaria Rossi) che noterà la silhouette costante della giovane Brancia?

Al di là comunque delle trame delle singole puntate, già sappiamo della futura decisione di Riccardo Guarnieri di riunirsi con Nicoletta Cattaneo (Federica Girardello) e la piccola Margherita, con la giovane donna intenta ad ottenere l’annullamento del matrimonio con Cesare Diamante (Michele Cesari), il che vuol dire che Riccardo scoprirà a breve le menzogne della sua attuale fidanzata…

Pace fatta quindi? Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Il paradiso delle signore: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)