Home | FICTION NEWS | MARE FUORI, anticipazioni terza puntata di mercoledì 7 ottobre 2020

MARE FUORI, anticipazioni terza puntata di mercoledì 7 ottobre 2020

Mare fuori / Rai 2
Mare fuori / Rai 2

Anticipazioni terza puntata della fiction Mare Fuori, in onda in prima serata mercoledì 7 ottobre 2020:


Leggi anche: DOC nelle tue mani, anticipazioni puntata di giovedì 5 novembre 2020


Filippo si difende dai soprusi di Pino: ora ha un’arma e, desideroso di vendetta, ha tutte le intenzioni di usarla in sua difesa.

Gemma, una ragazza di Rimini, subisce abitualmente aggressioni da parte del fidanzato. Ma, quando la sorella diventa lei stessa vittima pur di difenderla, a Gemma la vendetta sembra l’unico modo per frenare quell’amore malato. Quando Gemma entrerà nel femminile, Viola inizia a circuirla con la sua arte manipolatoria.

Carmine sa che diventerà padre e, alla notizia, appare rinato.

Massimo informa Paola della sparizione della lametta sottratta da Filippo. A quel punto la direttrice sospende sia i permessi che le attività ricreative. Questo però alimenta la rabbia tra i detenuti, che pensano che il responsabile sia Carmine.

Edoardo esce per un permesso; intanto Filippo consegna la lametta a Paola Vinci, che però non riesce a farsi rivelare da chi voleva difendersi il ragazzo.

Ciro chiede a Filippo una prova di coraggio per ottenere la sua protezione.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)