Home | FICTION NEWS | NERO A METÀ 2: trama, cast, anticipazioni. Da giovedì 10 settembre su Rai 1

NERO A METÀ 2: trama, cast, anticipazioni. Da giovedì 10 settembre su Rai 1

NERO A METÀ, la fiction Rai
NERO A METÀ, la fiction Rai

Su Rai 1 torna Nero a metà, la fiction poliziesca con protagonisti l’istintivo e ribelle ispettore Carlo Guerrieri e l’esuberante (e perfettino) poliziotto Malik Soprani, rispettivamente interpretati da Claudio Amendola e dal giovane attore Miguel Gobbo.


Leggi anche: MARE FUORI, anticipazioni ultima puntata di mercoledì 28 ottobre 2020


I due poliziotti, promossi rispettivamente a capo dell’Investigativa e ispettore capo, formano una coppia molto singolare: vincente sul lavoro ma in perenne contrasto. Diversi come il giorno e la notte, Carlo e Malik in coppia si completano. Dodici nuovi episodi divisi in sei prime serate, in onda a partire da giovedì 10 settembre 2020.

NERO A METÀ 2: le anticipazioni della nuova stagione

Nella nuova stagione, nonostante il focus della serie rimanga il filone giallo investigativo, non mancheranno i cosiddetti “problemi di cuore” che complicheranno le vite di tutti i personaggi della serie: in primis quella del protagonista Carlo Guerrieri, il quale si troverà a lottare non solo sul campo lavorativo ma anche nella sfera privata (già non facile), nella quale ha costruito con molta fatica una storia d’amore con Cristina (Alessia Barela).

Una tragedia, nella quale perde la vita il giovane Paolo, porta l’ispettrice Marta Moselli (Nicole Grimaudo) nella capitale: la donna, devastata e distrutta per la morte di suo figlio, è decisa a fare luce sulla misteriosa faccenda e per farlo ha bisogno dell’aiuto dell’ispettore romano, presente per puro caso  durante il dramma. Una “pericolosa” vicinanza che stravolgerà la vita di Carlo, il quale vedrà nuovamente crollare le poche certezze che faticosamente era riuscito a conquistare.

Nella scorsa stagione abbiamo assistito anche alla turbolenta storia tra Malik e Alba (Rosa Diletta Rossi), medico legale e figlia di Carlo, storia che nell’ultima puntata del primo ciclo abbiamo visto finire (lei ha iniziato una nuova vita insieme al fidanzato Riccardo, interpretato da Giulio Cristini).

Nelle nuove puntate, la donna – di rientro dall’estero – sarà determinata a voltare pagina e a dimenticare per sempre Malik, ma dietro l’angolo per lei è in attesa una nuova inaspettata tempesta: l’incontro con l’affascinante specializzando Enea Chiesa (Eugenio Franceschini) scombussolerà di nuovo la sua vita, mentre Malik sarà molto vicino all’attraente psicologa Monica Porta (Claudia Vismara). Tra i due ex innamorati sarà davvero finita?

Guerrieri e Soprani, insieme alla coraggiosa e determinata collega Moselli, continueranno ad indagare sulla misteriosa morte di Olga (Caterina Shulh), la moglie del sovrintendente capo Mario Muzo (Fortunato Cerlino), il quale in un primo momento era stato l’unico sospettato.

La seconda stagione – prodotta da Rai Fiction e Cattleya in collaborazione con Netflix – vedrà ancora una volta i poliziotti del commissariato del Rione Monti districarsi tra nuovi e misteriosi casi nei quali il pathos e l’adrenalina saranno il filo conduttore.

È dunque in questo background ad alto tasso tensivo che Nero a Metà, con il suo originale humor e le sue storie interessanti, dovrà continuare ad intrattenere il pubblico di Rai 1 (dopo i lusinghieri risultati registrati lo scorso anno). L’appuntamento è per giovedì 10 settembre.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)