Home | FICTION NEWS | SEX AND THE CITY tornerà (ma senza Samantha?)

SEX AND THE CITY tornerà (ma senza Samantha?)

Sex and the city
Sex and the city

Un ritorno di Sex and the city senza Samantha Jones potrebbe esser fattibile? Beh, a quanto pare sembra proprio di sì! Stando almeno a quanto riportato dal New York Post, la celebre serie con protagoniste le “ragazze” newyorkesi più iconiche del mondo starebbe per tornare davvero ma purtroppo senza Kim Cattrall!

La celebre serie creata da Darren Star sulla base dei romanzi di Candace Bushnell, dopo sei stagioni su HBO e due lungometraggi al cinema, potrebbe tornare con un nuovo ciclo di episodi per HBO Max (dove è in arrivo il reboot di Gossip Girl) per continuare a raccontare le vite di Carrie Bradshaw, Miranda Hobbes e Charlotte York in questa epoca storica molto importante.

Qualche mese fa, l’attrice Sarah Jessica Parker aveva espresso il suo desiderio di tornare nei panni di Carrie per vedere il suo alter ego e le sue amiche nell’epoca attuale, molto cambiata dall’ultima volta che sono apparse sullo schermo (dal più recente film sono passati già dieci anni)

Mi piacerebbe vedere dove sono oggi. Il mondo è cambiato molto non solo rispetto alla serie ma anche dopo i film; la tecnologia e i social media si sono evoluti. C’è stato il movimento #metoo, gli scandali… Sarebbe interessante sapere cosa pensa di tutto questo Carrie.

Ma una domanda sorge spontanea: cosa ne sarebbe di Samantha Jones, nel corso degli anni diventata uno dei personaggi più amati di sempre? L’ipotesi più accreditata sarebbe un recast, ma chi potrebbe non far rimpiangere la carismatica Kim Cattrall?

Nei mesi scorsi, sull’ipotesi di un terzo capitolo al cinema, l’attrice Cynthia Nixon (Miranda) ospite del programma Watch What Happens Live aveva chiaramente espresso il desiderio di volere Sharon Stone (ospite anche essa della puntata), la quale aveva accolto positivamente l’invito dell’amica e collega: “Non ne ho sentito parlare (di un possibile terzo capitolo, ndr) ma, ogni volta in cui ho l’opportunità di lavorare con Cynthia, è un onore per me“.

Ma, nonostante il nome di un certo peso, i fan come accoglierebbero la “nuova” Samantha Jones? Il personaggio da sempre viene identificato con il volto della Cattrall e un cambio così importante potrebbe non essere accolto così alla leggera come si potrebbe pensare.

Va anche detto che gli aficionados non dovrebbero essere così sorpresi dal fatto che Samantha potrebbe non apparire nel nuovo progetto o addirittura avere un volto diverso. La stessa Kim Cattrall ha detto più volte di non avere interesse di riprendere il suo ruolo, anzi proprio di recente – in occasione della sua ospitata al Women’s Prize for Fiction – l’attrice è ritornata sull’argomento con queste parole:

Mi sento fortunata ad aver interpretato Samantha ma non ho alcun interesse a interpretarla di nuovo. È stato molto divertente e mi è piaciuto tanto tornare nei suoi panni dopo anni (nei due film) perché è sempre emozionante, ma è arrivato il momento di lasciarla andare.

Dal 1998 al 2004, Sex and the City è andata in onda su HBO per ben sei stagioni per un totale complessivo di 94 episodi, seguiti anche da due film al cinema (2008 e 2010). Un terzo capitolo era in programma, ma a causa delle forti e ben note incomprensioni tra Kim Cattrall e Sara Jessica Parker non è mai stato realizzato.

Nel 2013, la serie ha avuto anche il prequel The Carrie Diaries, andato in onda sulla giovane CW e durato due stagioni. Adesso sembra sia giunto il momento di rivedere le quattro (?) amiche più glamour di Manhattan! Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)