Uomini e donne anticipazioni dicembre: RICCARDO e ROBERTA, cosa succederà?

RICCARDO / Uomini e donne
RICCARDO / Uomini e donne

Nelle prossime puntate di Uomini e Donne assisteremo a nuovi avvincenti ed imprevedibili colpi di scena. Al centro dei pettegolezzi finiranno Roberta Di Padua e Riccardo Guarnieri, alle prese con un revival della loro relazione. Dopo la fine della travagliata storia con Ida Platano, Riccardo ha deciso di rimettersi in gioco tornando nel fortunato dating show di Maria De Filippi.


Leggi anche: UOMINI E DONNE oggi, 22 aprile: Massimiliano ed Eugenia, un nuovo inizio?


Il cavaliere ha così deciso di riallacciare i rapporti con Roberta, reduce dalla frequentazione con Michele Dentice. Tra i due, già in passato protagonisti di un’intrigante love story conclusasi con il clamoroso schiaffo di Roberta a Riccardo, è riesplosa la passione tornando a vedersi a più di due anni dall’ultima volta. Le cose però non sembra stiano andando per il verso giusto e le problematiche sono dietro l’angolo.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Tra Roberta e Riccardo c’è stato un accesso dibattito in studio. La donna non ha intenzione di portare la relazione ad uno step successivo finché il cavaliere non si deciderà a darle l’esclusiva. La Di Padua teme di subire una nuova delusione, essendo ancora vivo in lei il ricordo di quando Riccardo troncò repentinamente la loro relazione per tornare con Ida. Il Guarnieri, d’altro canto, non vuole sbilanciarsi essendo la dama laziale ancora presa da Michele Dentice, con il quale continua a vedersi.

In studio si scoprirà che Michele è impegnato a conoscere anche altre donne e che continua ad accettare il numero di numerose pretendenti. Questa situazione manderà su tutte le furie Roberta, che troncherà definitivamente la relazione con il Dentice; con Riccardo invece stabilirà di vedersi a cena in serata per chiarire una volta per tutte il destino della loro relazione. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.