L’Allieva 4, Lino Guanciale: “È sempre bene chiudere prima che ci si stanchi”

Lino Guanciale in L'Allieva
Lino Guanciale in L'Allieva / Copyright foto: P. BRUNI

Negli ultimi tempi abbiamo assistito a una girandola di notizie, voci e indiscrezioni sul futuro de L’allieva, la seguitissima fiction di Rai 1 che ha visto protagonisti per tre stagioni Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale. E così sono tanti i fan della serie che si sono chiesti se ci sarà o meno la quarta stagione.


Leggi anche: CHIAMAMI ANCORA AMORE, anticipazioni ultima puntata di lunedì 17 maggio


Proprio Guanciale, ora, torna sull’argomento dalle pagine del settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, con una dichiarazione molto precisa a riguardo:

Continuo sulla mia posizione: sono felice di aver girato anche la terza stagione e del percorso del mio personaggio Claudio Conforti. Credo però che sia sempre bene chiudere una storia quando l’interesse dei telespettatori è forte, prima che ci si stanchi. E penso che in questo caso vada bene così.

Per l’interprete, ora, ci sono nuove sfide all’orizzonte, tra cui Sopravvissuti, un thriller le cui riprese si stanno svolgendo tra Roma e Genova e terranno impegnato Lino sino alla prossima primavera.

Inoltre, l’attore sarà in onda su Rai 1 a partire dalla prossima settimana con Il commissario Ricciardi, serie tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni e ambientata nella Napoli del 1930. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)