BOUNDLESS serie tv: ALVARO MORTE (Il segreto, La casa di carta) nel cast

Alvaro Morte

Dopo lo stratosferico successo de La Casa di carta (le cui riprese della quinta e ultima stagione dovrebbero ultimarsi proprio in questi giorni), Alvaro Morte – conosciuto in tutto il mondo per l’iconico ruolo de Il Professore – entra a far parte del cast di Boundless, nuova miniserie originale di Amazon Prime che narra la storica spedizione intorno al mondo fatta dall’esploratore Ferdinando Magellano, interpretato dalla star brasiliana Rodrigo Santoro.


Leggi anche: Doc nelle tue mani 2, anticipazioni: al via le riprese, nel cast Giusy Buscemi


In occasione del quinto centenario dell’epica impresa (conosciuta come “spedizione di Magellano”), la miniserie in quattro parti – prodotta da RTVE e diretta da Simon West – vuole omaggiare la prima circumnavigazione del globo terrestre capitanata appunto dal portoghese Ferdinando Magellano al servizio della Spagna.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Tre anni dopo, solo 18 marinai su 239 (tra cui 20 italiani) tornarono a bordo dell’unica nave che resistette, capitanata da Juan Sebastián Elcano (a cui presta il volto Alvaro Morte), che prese il comando della spedizione dopo la morte di Magellano, avvenuta nell’aprile del 1521.

Si tratta dunque di un viaggio epocale che è testimoniato minuziosamente nel diario di bordo di un italiano, il vicentino Antonio Pigafetta, pubblicato col titolo “Primo viaggio intorno al mondo”.

Le riprese del nuovo e ambizioso progetto di Amazon Prime inizieranno lunedì 26 aprile 2021 nei Paesi Baschi e nella Navarra, per poi proseguire nella Repubblica Dominicana. Accanto a Rodrigo Santoro e Alvaro Morte (quest’ultimo noto anche per aver preso parte a produzioni come Il segreto e Il molo rosso), il cast include Adrián Lastra (capitano Luis de Mendoza), Carlos Cuevas (l’italiano Martino de Judicibus), Sergio Peris-Mencheta (capitano Juan de Cartagena),  Raúl Tejón (Gonzalo Gómez de Espinosa), Pepón Nieto (Padre Bartolomeo), Gonçalo Diniz (Duarte Barbosa) e Manuel Morón (vescovo Juan Rodríguez de Fonseca).

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.