Grey’s anatomy 17, anticipazioni episodio di martedì 11 maggio su Fox

Grey's Anatomy 17
Grey's Anatomy 17

La diciassettesima stagione di Grey’s Anatomy, fin dalla prima puntata ci sta regalando sorprendenti ritorni di personaggi defunti (come Derek Shepherd o George O’Malley) e, anche in questo decimo episodio intitolato Respira (Breathe) – in onda martedì 11 maggio alle 21.50 su Fox (canale 112 di Sky) – assisteremo al ritorno di una delle coppie più amate, quella formata da Lexie Grey (sorellastra di Meredith) e Mark Sloan, scomparsi tragicamente nel finale dell’ottava stagione a causa di un incidente aereo.


Leggi anche: Brave and Beautiful: CESUR e SÜHAN, un primo incontro “pericoloso”, anticipazioni


GREY’S ANATOMY 17: anticipazioni episodio Respira

L’atteso incontro tra Meredith e Lexie avviene ovviamente sulla chilometrica spiaggia californiana (che in questa stagione rappresenta un limbo sospeso tra la vita e l’Aldilà) nella quale appare inaspettatamente anche Mark Sloan, con cui la piccola Grey ha vissuto un’intensa storia d’amore!

Insieme, le due sorelle ripercorrono gli anni passati e, con il fondamentale aiuto di Marc, Lexie prova a spronare la sorella a non arrendersi!

Anche se rivedere insieme le sorelle Grey dopo nove anni è forse il regalo più bello (almeno fino ad oggi) di questa stagione, l’emozionante supporto che Mark dà a Meredith (nel quale la esorta a tornare alla vita per veder crescere i suoi figli) potrebbe in qualche modo aiutarla a risvegliarsi dal coma. I due defunti innamorati confidano alla Grey che in tutto questo tempo hanno sempre vegliato sulle persone care, soprattutto sulla piccola Sofia (la figlia che Sloan ha avuta da Callie nella settima stagione).

Tornando alla triste e tragica realtà del Grey Sloan, i medici sono costretti a fronteggiare a un’allarmante problema: i pazienti affetti da Covid sono in forte aumento e, in tutto l’ospedale, purtroppo è rimasto un solo ventilatore. Ma, proprio quando il team medico è costretto a scegliere a chi salvare la vita tra una madre e una figlia, Maggie ha una brillante intuizione: ossia far condividere a due pazienti lo stesso respiratore.

Oltre alla pandemia, la Pierce deve affrontare anche la partenza per Boston di Winston, una cosa che la rattrista molto, ma l’uomo prima di partire la sorprende con una romantica proposta di matrimonio e le dona un bellissimo anello.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

In ospedale arriva Irene, sorella della defunta moglie del dottor Hayes! La donna (che già combatte contro la sclerosi multipla) ha bisogno di aiuto per dei calcoli renali. Una situazione, questa, che sconvolge Cormac, in quanto è stata proprio Irene ad aiutarlo con i suoi bambini durante la pandemia. L’uomo è terrorizzato dal pensiero di poter perdere un’altra persona cara ma soprattutto teme di dover dare un altro dolore ai suoi figli, già provati per la perdita della loro madre.

La visita nel limbo di Lexie e Mark potrebbe aver giovato alla salute di Meredith, la quale, nel finale di questa coinvolgente e appassionante puntata, ricomincia a respirare da sola senza l’ausilio del ventilatore.

Dopo nove episodi drammatici, finalmente si intravede una luce in fondo al tunnel! Un decimo episodio che ci regala molte scene emozionanti segnate dal ritorno seppur onirico di due personaggi amatissimi della storia passata di Grey’s Anatomy. Nel suo vortice di emozioni, Respira ci regala un epilogo all’insegna della speranza e che ci fa ben sperare per le prossime puntate. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.