Uomini e donne anticipazioni: Riccardo dice tutto (ma proprio tutto) e se ne va!

Riccardo / Uomini e donne
Riccardo / Uomini e donne

Ancora una volta Riccardo e Roberta protagonisti delle vicende di Uomini e Donne. L’ormai ex coppia decide definitivamente di chiudere la relazione: ad annunciarlo in studio è la Di Padua, la quale lascia intendere che questa volta non ci sarà spazio per ripensamenti. Riccardo non ci sta e alle parole di Roberta risponde piccato, affermando che entrambi erano d’accordo sul restare nel programma per continuare a ottenere visibilità.


Leggi anche: UOMINI E DONNE oggi, 28 maggio: NICOLA sta conoscendo Eleonora


Parole forti quelle del cavaliere tarantino, che accuserà senza mezzi termini la Di Padua di aver cercato di ingannare la redazione per poter continuare a calcare le scene del salotto di Canale 5. Riccardo inoltre chiarirà di non essere interessato a tornare nel programma e che la presenza odierna è stata quasi costretta da quella di Roberta.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Nella discussione interverrà anche Armando, che inizierà una discussione con Riccardo, reo di aver confidato alla redazione alcune confidenze che lui aveva fatto a Roberta. In studio si arriverà addirittura a insinuare che tra il cavaliere partenopeo e la Di Padua ci sia stato qualcosa in più di una semplice amicizia. Nessuno dei due replicherà a queste illazioni, lasciando il dubbio a pubblico e opinionisti.

Infine prenderà la parola Ida Platano, che racconterà di quando all’epoca lei e alcune compagne di parterre si mettevano d’accordo su quale cavaliere fosse da puntare per poter ottenere maggiore visibilità. Tra i prescelti figurava spesso Sossio Aruta, all’epoca tra i personaggi più amati e chiacchierati.

Dopo più di un’ora trascorsa a discutere e tra il caos più totale, Riccardo Guarneri lascia definitivamente lo studio di Uomini e Donne. Per il cavaliere un’uscita in grande stile, visto che quasi tutti crederanno alla sua versione dei fatti. Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.