VIOLA COME IL MARE, fiction con Francesca Chillemi nel futuro di Canale 5

Francesca Chillemi
Francesca Chillemi

Continua con successo la collaborazione tra Lux Vide e Mediaset. La nota casa di produzione, oltre alla già annunciata seconda stagione di Buongiorno Mamma!, ha deciso di produrre per Canale 5 una nuova fiction tratta da Conosci l’estate?, il romanzo d’esordio della giornalista romana Simona Tanzini. Il titolo della serie tv all’orizzonte è Viola come il mare.


Leggi anche: INES DELL’ANIMA MIA cast: personaggi e interpreti della serie tv di Canale 5


Nei panni di Viola, la geniale protagonista della storia, c’è Francesca Chillemi, nota al grande pubblico soprattutto per il ruolo di Azzurra Leonardi nella longeva fiction Rai Che Dio ci aiuti, un personaggio sui generis che l’attrice siciliana ricopre con successo da circa dieci anni e che le ha permesso di entrare nel cuore della platea televisiva.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Viola, romana trapiantata a Palermo, è una donna sensibile che da sempre convive con la sinestesia, un disturbo neurologico (che lei ama definire una particolarità) che influenza il suo modo di percepire la realtà; questo però non le impedisce di dare il massimo nel suo lavoro di giornalista tv, che da circa un anno svolge presso un emittente nel capoluogo siciliano. Per caso Viola si ritrova invischiata sulla scena del crimine di Romina, ragazza ventenne che viene trovata morta per strangolamento. Il principale sospettato dell’omicidio è Zefir, un popolare cantautore locale nonché fratello del vicino di casa della singolare protagonista…

Nonostante la fiction sia stata ufficializzata, ancora non c’è una data di inizio delle riprese e tantomeno si conosce il cast che affiancherà l’ex Miss Italia nel suo primo progetto da protagonista assoluta. Probabilmente, Viola come il mare potrebbe arrivare sui teleschermi di Canale 5 nella primavera o nell’autunno del 2022.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.