Fiction LA PORTA ROSSA 3, le riprese iniziate oggi (30 agosto)

La porta rossa / Gabriella Pession, Lino Guanciale
La porta rossa / Gabriella Pession, Lino Guanciale

Dopo 24 episodi e due stagioni riuscirà Il commissario Cagliostro a varcare La porta rossa? E Vanessa, convinta da Federico a lasciare Trieste dopo aver costretto Leo a restare sulla Terra, avrà fatto la scelta giusta? Da tenere in mente che il ragazzo è in contatto con una persona misteriosa. Chi sarà?


Leggi anche: Fino all’ultimo battito, anticipazioni seconda puntata di giovedì 30 settembre


Tante domande che troveranno risposta, nella terza – e ultima? – stagione della fiction di Rai 2, le cui riprese dei nuovi episodi sono iniziate a Trieste oggi (lunedì 30 agosto 2021), dopo più di due anni dal finale del secondo capitolo, e andranno avanti per sedici settimane, ossia fino a dicembre inoltrato.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

La regia dei nuovi episodi di questo avvincente crime soprannaturale dal fascino ultraterreno è stata affidata a Gianpaolo Tescari, mentre la nuova storia è scritta dai creatori Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi insieme alla sceneggiatrice Sofia Assirelli.

Il cast principale della serie co-prodotta da Garbo Produzioni e Rai Fiction è stato confermato con Lino Guanciale ovviamente al comando. Poi Gabriella Pession (dopo la breve esperienza americana in Station 19, spin-off di Grey’s Anatomy), Valentina Romani (Vanessa Rosic), Pierpaolo Spollon (Filip), Elena Radonicich (Stella), Gaetano Bruno (Paoletto) e infine Carmine Recano (la giovane stella del prison drama di Rai 2 Mare Fuori) nei panni di Federico.

Cosa si saranno inventati gli autori per tenere alta la suspence del pubblico? Sulla trama per adesso vige il massimo riserbo, ma nelle prossime settimane sicuramente scopriremo qualche dettaglio in più sulla nuova storia. Nell’attesa possiamo sempre fare l’ennesimo rewatch delle prime due stagioni su RaiPlay.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.