Il Paradiso delle Signore 6: ADELAIDE e il nipote MARCO, quale rapporto tra i due?

ADELAIDE / Il paradiso delle signore
ADELAIDE / Il paradiso delle signore

L’orario d’apertura de Il Paradiso delle Signore 6 è ormai sempre più vicino. Nonostante questo, sono ancora poche le informazioni sui prossimi episodi della fiction daily di Rai 1. Cerchiamo quindi di capire in quale maniera potrebbe evolvere la vita di una delle protagoniste più in vista. Parliamo della “cinica” Adelaide di Sant’Erasmo (Vanessa Gravina), che com’è già noto avrà a che fare con il giovane nipote Marco…


Leggi anche: IL PARADISO DELLE SIGNORE 6, anticipazioni di venerdì 24 settembre 2021


Il Paradiso delle Signore 6, rumor: Adelaide, cosa la lega a Marco?

Le anticipazioni segnalano infatti che Adelaide non dovrà districarsi soltanto con il mistero legato alla scomparsa del marito Achille Ravasi (Roberto Alpi), che condivide in qualche modo con il cognato-amante Umberto Guarnieri (Roberto Farnesi). Ad un certo punto, la Contessa dovrà infatti accogliere nella sua sontuosa villa anche il nipote Marco di Sant’Erasmo, che potrebbe avere il volto dell’attore Moisè Curia.

Si tratta di un parente mai menzionato fino ad ora e che potrebbe portare con sé altri segreti: per quale motivo farà ritorno a Milano? E, sopratutto, cosa lo lega davvero alla zia Adelaide? Quest’ultima, appena il giovane metterà piede in città, cercherà di influenzare la sua vita, esattamente come ha fatto in passato con Riccardo (Enrico Oetiker) e Marta (Gloria Radulescu)?

Il paradiso delle signore: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI) e Facebook (QUI)

Tutto dipenderà ovviamente dal carattere che mostrerà il giovane Marco di Sant’Erasmo. Sarà un ragazzo ribelle oppure si conformerà facilmente alle imposizioni della “zia”? Non resta dunque che attendere settembre per capire in che maniera verrà introdotto nelle storyline ambientante nel grande magazzino milanese gestito da Vittorio Conti (Alessandro Tersigni)…

Moisé Curia
Moisé Curia

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.