BRAVE AND BEAUTIFUL, anticipazioni puntata di giovedì 9 settembre 2021

Suhan e Sirin / Brave and beautiful
Suhan e Sirin / Brave and beautiful (foto Mediaset)

Anticipazioni puntata della soap turca Brave and beautiful di giovedì 9 settembre 2021:


Leggi anche: UOMINI E DONNE sostituisce Brave and beautiful da oggi


Alla fiera annuale di Korludag, Adalet chiede a Mihriban di lasciar perdere il suo rancore e accogliere le richieste di suo marito, ma Mihriban la prende praticamente in giro.

Tra Banu e Bulent la situazione torna serena, intanto Cahide accusa Korhan di essere il vero autore delle missive inviate da Riza. Così i due finiscono per litigare nuovamente.

Sirin ha approntato una canzone per la fiera e invita Cesur ad assistere all’esibizione, ma il suo vero scopo è che l’uomo possa riavvicinarsi a Suhan.

Dopo aver trascorso il pomeriggio a bere con Kemal, finalmente Cesur si lascia convincere: sarà Suhan a riportarlo a casa e a occuparsi di lui.

Comincia il processo contro Tahsin, che è stato accusato dell’omicidio di Fugen. Ma durante il dibattimento Cesur deve ammettere per onestà di non poter dire di aver visto Tahsin uccidere sua madre.

Tahsin, vista la mancanza di prove, viene rilasciato. Ma Cesur, nonostante la sua deposizione, resta pur sempre convinto che sia stato il suo rivale ad uccidere mamma Fugen, così lo rapisce per costringerlo a dirgli la verità completa. Mentre Tahsin è in procinto di parlare, qualcuno spara e lo colpisce.

Tahsin, dopo essere stato colpito, viene operato d’urgenza e, non appena si riprende, chiede a Suhan di divorziare da Cesur. Suhan gli promette che obbedirà ma solo se lui confesserà a Cesur tutta la verità sulla morte del padre.

Hulya segue ancora Cahide ovunque e ottiene di incontrarla il giorno successivo.

Il procuratore Serhat annuncia a Cesur che Tahsin Korludag ha sporto denuncia e ha chiesto anche un ordine restrittivo, motivo per il quale da adesso in poi non potrà avvicinarsi o parlare con lui.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)