Storia di una famiglia per bene: trama, dov’è girata, anticipazioni prima puntata

Andrea Arru e Silvia Rossi / Storia di una famiglia perbene
Andrea Arru e Silvia Rossi / Storia di una famiglia perbene (foto di Ufficio Stampa)

Mercoledì 3 novembre 2021 in prima serata su Canale 5 debutta Storia di una famiglia perbene, tratta dall’omonimo best seller di Rosa Ventrella. La serie tv vede al centro della narrazione il racconto di un grande amore che unisce due giovani di estrazione sociale differente, fortemente ostacolato dalle famiglie.


Leggi anche: Un professore, anticipazioni quinta puntata di giovedì 9 dicembre | Fiction


La fiction, oltre ad una trama molto intensa ed emozionante, può contare su due protagonisti molto amati dal pubblico: Giuseppe Zeno (reduce del successo di Luce dei Tuoi occhi) e Simona Cavallari, che torna in video dopo sette anni dalla fiction Le mani dentro la città, sempre accanto all’attore partenopeo.

Ma di cosa parla questa nuova serie in quattro puntate diretta da Stefano Reali? La storia è ambientata sullo sfondo di una suggestiva e pittoresca Bari a cavallo tra il 1985 ed il 1992: tra i vicoli del quartiere di San Nicola, la vita della giovane Maria De Santis – una ragazza mora, riccioluta e sfrontata – si fonde tra le chiacchiere delle anziane signore del quartiere e gli intensi profumi che popolano le viuzze strette e colorate della vecchia Bari, una terra senza tempo nella quale – tra soprusi subìti e inferti – è difficilissimo venire a patti con la propria esistenza.

Dal carattere ribelle e insolente, caratteristiche predominanti che le valgono il soprannome di Malacarne, Maria (interpretata da adolescente da Silvia Rossi e da adulta da Federica Torchetti) è figlia del pescatore Antonio De Santis (Zeno), un uomo severo e molto violento sposato con Teresa (Cavallari), una donna completamente sottomessa alla volontà del marito. In famiglia ci sono anche due fratelli: Giuseppe (Eugenio Ricciardi) e Vincenzo (Lorenzo Mazzotta), oltre all’amorevole nonna Antonietta (Elena Cantarone) che è sempre pronta a difendere Maria dall’ira di suo genero.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Nella vita della giovane protagonista c’è anche l’amico d’infanzia Michele Straziota (interpretato prima da Andrea Arru e poi da Carmine Buschini), figlio del temutissimo contrabbandiere e trafficante Don Nicola Straziota (Vanni Bramati). Col tempo, il loro profondo legame fraterno si trasforma fino a diventare un grande amore.

Michele, che è un ragazzo molto diverso da suo padre, per non seguire le orme paterne decide di scappare, seguito dalla sua Maria. Ma, nonostante l’amore che li unisce, i due ragazzi si separeranno, per poi ritrovarsi a Bari negli anni Novanta ancora insieme alle loro rispettive famiglie, le quali faranno di tutto per ostacolare la loro unione.

Prodotta da RTI in collaborazione con Apulia Film Commission e 11 Marzo Film, le riprese di Storia di una famiglia perbene si sono svolte la scorsa primavera principalmente a Bari, che per l’occasione è tornata indietro nel tempo per ricreare un’ambientazione fedele anni Ottanta. Non poche riprese, però, sono state effettuate anche a Monopoli.

Storia di una famiglia perbene, anticipazioni prima puntata di mercoledì 3 novembre 2021

1985. Maria De Santis è cresciuta in una famiglia di onesti pescatori nel rione popolare di Bari vecchia: intelligente e studiosa, ha un carattere determinato. Michele, figlio minore della potente famiglia di contrabbandieri Straziota, è un ragazzo gentile che ama la musica, ma il suo futuro è nella malavita. Le due famiglie sono fortemente contrapposte, ma tra i due ragazzi nasce una profonda amicizia, fieramente ostacolata dal padre di lei. Nel tentativo di sfuggire al proprio destino, Michele e Maria mettono in atto una vera e propria fuga, le cui conseguenze saranno drammatiche.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.