La sposa, fiction Rai 1 con Serena Rossi e Giorgio Marchesi. Cast, trama, quante puntate

La sposa, fiction di Rai 1 con Serena Rossi
La sposa, fiction di Rai 1 con Serena Rossi

LA SPOSA, la nuova fiction di Rai 1 da domenica 16 gennaio

Dopo il successo di ascolti di Mina Settembre, Serena Rossi torna nel prime time di Rai 1 – da domenica 16 gennaio – con La Sposa, un nuovo drama in tre puntate ambientato negli anni Sessanta e nel quale l’attrice partenopea interpreta una giovane donna del sud, costretta a sposare per procura uno sconosciuto che vive al nord per il bene della sua famiglia. Di seguito tutte le anticipazioni.


Leggi anche: Don Matteo 14 ci sarà?


La fiction narra la storia di Maria, una donna nubile del sud Italia che, dalla profonda Calabria, si ritrova sposata con Italo Bassi (Giorgio Marchesi), un uomo piuttosto freddo e scostante che, da quando sua moglie Gloria è morta, vive insieme al figlio Paolino (Antonio Nicolai). Italo è il nipote del ricco proprietario terriero Vittorio Bassi (Maurizio Donadoni).

Maria inizia un nuovo capitolo della sua vita molto complicato e difficile: lontana dalla sua famiglia di origine, la ragazza deve sopportare l’ostilità che la gente del nord mostra verso le sue origini meridionali, la fatica del duro lavoro nei campi ma più di tutto la freddezza del suo sposo (ancora sofferente per la perdita della prima moglie). La ragazza troverà conforto nel piccolo Paolino e sarà proprio l’amore per quel bambino che l’aiuterà a farsi conoscere e accettare da suo marito. Tuttavia, per Maria le cose si complicheranno ancora di più quando dal sud arriverà in Piemonte Antonio (Mario Sgueglia), il suo ex fidanzato…

Fiction La sposa, un racconto di vita toccante e drammatico

La fiction, diretta da Giacomo Campiotti e co-prodotta da Rai Fiction e Endemol Shine Italy, attraverso l’emozionante storia di Maria racconta uno spaccato storico molto importante, quello dei matrimoni per procura, che il nostro Paese ha vissuto nel primo e secondo dopoguerra fino alla metà degli anni Settanta. Un fenomeno, questo, durato decenni e che prese vita per via dell’enorme flusso migratorio che vedeva tantissimi uomini, soprattutto meridionali, dirigersi al nord o addirittura oltreoceano, in cerca di fortuna per se stessi e per propri cari. Ma una volta arrivati a destinazione, i migranti soffrivano di solitudine e proprio per questo iniziarono a chiedere alle famiglie di cercare una brava ragazza (da sposare a distanza) con cui passare la vita insieme, ciò perché – a causa della scarsa istruzione e della ristrettezza economica – era difficile se non impossibile rapportarsi con le ragazze del posto.

Di certo Serena Rossi, in attesa di tornare nei panni dell’amatissima assistente sociale Mina Settembre, saprà conquistare il cuore del pubblico italiano con questo inedito racconto di vita toccante, drammatico e anche molto commovente. Appuntamento dunque a domenica 16 gennaio in prima serata su Rai 1 con La sposa.