Un posto al sole anticipazioni: Fabrizio di nuovo in tilt, spirale autodistruttiva! Che succede?

Fabrizio Rosato / Un posto al sole
Fabrizio Rosato / Un posto al sole (foto RAI)

Anticipazioni Un posto al sole: pastificio in crisi, Fabrizio perde nuovamente il controllo?

A Un posto al sole, la vita di Marina Giordano (Nina Soldano) è stata segnata nell’ultimo periodo da numerosi problemi sia familiari che professionali e tali questioni hanno compromesso la stabilità del suo rapporto con Fabrizio (Giorgio Borghetti), sempre più nel pallone a causa della spinosa situazione finanziaria in cui versa il pastificio.


Leggi anche: Un posto al sole, anticipazioni 28 gennaio: il segreto di Chiara Petrone


A partire dalle prossime puntate di Upas, per Marina diventerà sempre più difficile avere a che fare con il consorte, deluso e preoccupato per il destino della sua azienda. Il pastificio sembra infatti essere quasi sull’orlo del fallimento ed è peraltro invischiato in una complessa quanto preoccupante indagine giudiziaria, che rischierebbe di affossare definitivamente la sua già traballante reputazione.

Un posto al sole spoiler: Fabrizio ascolta un dialogo tra Ferri e Marina…

Parallelamente, la Giordano sarà protagonista di un’altra interessante storyline che la vedrà protagonista. Tutto comincerà quando da Chiara Petrone (Alessandra Masi), figlia del defunto Giancarlo, arriverà un’inaspettata proposta che però – stando alle anticipazioni – non incontrerà il favore di Marina, propensa a declinare l’offerta della giovane manager.

Sarà a questo punto che Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) entrerà nuovamente a gamba tesa nella vita della donna, con lo scopo di persuaderla a riconsiderare la proposta di Chiara, seppure Marina sembrerà decisa a mettere da parte per questa volta i consigli del tycoon.

Non sfuggirà però agli occhi, e soprattutto alle orecchie, di Fabrizio la fitta conversazione che avverrà tra Ferri e Marina: il dialogo in questione contribuirà a gettare il Rosato in una pericolosissima spirale autodistruttiva… che potrebbe rivelarsi pericolosa!