Soldato sotto la luna: tante star delle soap nel nuovo film di Massimo Paolucci

Soldato sotto la luna
Soldato sotto la luna

Ci sono tanti attori provenienti dalle soap opera per Soldato Sotto La Luna, il nuovo film diretto da Massimo Paolucci. Girato in Umbria, nei pressi di Perugia, Terni, Narni e San Gemini, il lavoro è prodotto da Christian Costa e Eusebio Belli della PH Neutro Film e ha nel cast Daniela Fazzolari, storico volto di CentoVetrine dove è stata Anita Ferri e Diana Cancellieri Ferri, Daniel McVicar, famoso in tutto il mondo per aver interpretato Clark Garrison in Beautiful, Danilo Brugia, Francesca Rettondini e Robert Madison, che sono stati rispettivamente Stefano Della Rocca, Gloria Santini e Luca Pellegrini in CentoVetrine.


Leggi anche: La fortuna, fiction Rai 1: cast, trama e anticipazioni della miniserie. Quando va in onda


La lista degli attori non finisce però qui: a comporre la storia, ci saranno pure Martina Marotta, già tra i protagonisti di Medium, Valerio Paolucci ed Emilio Franchini, che ha lavorato con il regista sia in Medium e sia in Una Preghiera per Giuda, in uscita in tutte le sale cinematografiche nel 2022.

Per dare al cast un tocco internazionale, Paolucci ha “arruolato” anche Tomas Arana, che ha nel suo curriculum cult come Il Gladiatore, Caccia a Ottobre Rosso e Guardia Del Corpo, e Abel Ferrara, regista di New Rose Hotel e Go Go Tales, che ha scelto di calarsi per questa esperienza nei panni di attore. Un lungo elenco artistico che comprende, infine, Adriana Russo, Salvatore Misticone, Gennaro Cassini, Martina Nasoni, Daniele Pompili e Francesca Tizzano.

Producer esecutivo del progetto è Daniele Gramiccia, mentre Sara Paolucci è l’organizzatrice generale. Ma di cosa parla Soldato Sotto La Luna?

Al momento, le informazioni disponibili sono poche. Tuttavia, possiamo anticiparvi che la storia sarà ambientata tra gli anni ’40, ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, e i giorni nostri. Tra misteri e un segreto da scoprire, si intersecheranno le vite di diversi personaggi: lo scrittore Anicio, interpretato da Valerio Paolucci, Don Tino, Alcide e Clara, la protagonista tormentata del racconto. Ciascuno dovrà mettersi in gioco per affrontare il proprio destino.

Con la collaborazione di Sante Cossentino per MassMedia Comunicazione