Beautiful, anticipazioni italiane: da Febbre d’amore arriva SUMMER, ma ci capiremo poco. Ecco perché

Summer / Beautiful
Summer / Beautiful

Beautiful, trame italiane: anticipazioni su Summer Newman

A distanza di anni dall’ultimo cross over, Beautiful torna ad incrociare Febbre D’Amore. Sebbene la prima sia di proprietà della Bell Productions e la seconda sia di casa nel colosso Sony, entrambe le soap opera sono state create da William J. Bell, rispettivamente nel 1987 e nel 1973. Andando in onda sul canale CBS come compagne di palinsesto, non stupisce che i personaggi dei due show nel corso degli anni siano spesso transitati da una soap all’altra.


Leggi anche: Beautiful, anticipazioni 26 maggio: Flo accetta di sposare Wyatt


I casi più emblematici sono sicuramente quelli di Lauren Fenmore e Sheila Carter, volti di Febbre D’Amore e poi passati, in modi alternati, anche a Beautiful. Tra i cross over ricordiamo ancora quello di Ashley Abbott, diventata personaggio fisso nelle vicende dei Forrester tra il 2007 e il 2008. Ma è da ricordare anche l’attrice Lauralee Bell, figlia del creatore di Beautiful, che da molti anni in Febbre D’Amore interpreta Cristine Blair; nel 2007, infatti, fu l’avvocato che difese Ridge Forrester nel processo per la morte di Shane McGrath.

I personaggi di Beautiful, invece, fino ad ora sono stati protagonisti solo di fugaci partecipazioni nella soap “cugina”: colui che ha affrontato più cross over è il personaggio di Eric Forrester, che sovente si è recato a Genoa City per un motivo o per l’altro, ma anche sua figlia Felicia Forrester e il fotografo Oliver Jones si sono visti nella fittizia cittadina del Wisconsin dove è ambientata Febbre D’Amore.

Ora, nelle prossime puntate italiane di Beautiful, sarà ancora un volto di Febbre ad affacciarsi a Los Angeles: Summer Newman Abbott, interpretata da Hunter King. Ve ne parlammo già ad inizio 2021, quando le puntate in questione andarono in onda negli Stati Uniti. La ragazza si presenterà alla Spencer Publications per stipulare un contratto di partnership tra il colosso dell’editoria ed il suo collettivo di moda, la J.V.C., finanziato dalle Fenmore Boutiques di Lauren. Dietro la visita di Summer, tuttavia, ci sarà un altro motivo che ci porterà a sentire nuovamente il nome della giovane Sally Spectra.

La stilista abbandonò Los Angeles dopo che il suo inganno ai danni di Wyatt Spencer e Flo Fulton venne scoperto. Da allora Sally si è trasferita a Genoa City, dove spera in un nuovo inizio: dopo aver cominciato a lavorare come assistente di Lauren, la designer ha costruito un’agguerrita rivalità proprio con Summer, ambendo alla sua posizione alla J.V.C.. All’epoca, tra l’altro, Sally aveva iniziato un flirt con il suocero di Summer, Jack Abbott (il fratello di Ashley). Data la differenza d’età e la diffidenza nei confronti di Sally, Summer ha sempre ritenuto poco genuino l’interesse della rivale per l’uomo. E così, desiderosa di scavare nel passato della Spectra, Summer deciderà di rivolgersi all’ex della stilista, avendo avuto modo di cogliere indizi che lasciavano pensare che la Spectra volesse nascondere qualcosa dei suoi pregressi in California.

Wyatt, tuttavia, non sarà così propenso a fornire conferme a Summer, non volendo rovinare a Sally la sua nuova vita. Di tutt’altro approccio, invece, sarà Flo, che vedremo decisa a spifferare tutto quanto alla nuova arrivata!

Per quanto riguarda gli episodi di Beautiful, la questione finirà qui, con il resto dell’azione che si è svolto nelle puntate di Febbre D’Amore: Flo rivelerà a Summer l’inganno sulla finta malattia terminale ordito da Sally. La vicenda non troverà ulteriore spazio nella soap dei Forrester, mentre in quel di Genoa City è proseguita per diversi mesi, portando in Febbre sia Eric Forrester che Bill Spencer.

Per quanto riguarda lo stilista, ad un certo punto Sally si presenterà alla Forrester Creations e riuscirà a manipolare Eric affinché faccia ottenere a Summer un posto di lavoro in una casa di moda di Milano presso la quale l’uomo ha un investimento, mentre l’editore interpretato da Don Diamont (che per molti anni in Febbre ha vestito i panni di Brad Carlton) arriverà a Genoa City minacciando Sally di rovinarla qualora non fosse rimasta lontana da Los Angeles.

Il cross over, dunque, ha interessato Beautiful in modo molto marginale e tutta la parte che invece è avvenuta a Febbre d’amore noi telespettatori italiani non la vedremo, fermandoci ad un passo dalle rivelazioni di Flo a Summer. Insomma, non capiremo molto del quadro complessivo della vicenda, dato che Febbre D’Amore, la più seguita soap opera negli USA, in Italia non va più in onda da anni dopo la cancellazione da parte di Rete 4.

Intanto, Sally Spectra continua ad essere parte attiva delle vicende della soap cugina di Beautiful: archiviata la rivalità con Summer Newman, ora Sally ha un nuovo lavoro e un nuovo amore, proprio con il suo boss Adam Newman (tra l’altro zio della stessa Summer!).