Un posto al sole: Lorenzo Sarcinelli dà l’addio al suo Patrizio, il post su Instagram

Patrizio di Un posto al sole / Foto di Giuseppe D'Anna
Patrizio di Un posto al sole / Foto di Giuseppe D'Anna

Un posto al sole: Lorenzo Sarcinelli ha lasciato la soap

In occasione della sua ultima puntata a Un posto al sole, Lorenzo Sarcinelli ha postato un lungo intervento su Instagram in cui saluta colleghi, staff e telespettatori della soap partenopea di Rai 3. In questo ultimo periodo, diversi lettori – dopo aver letto le trame riguardanti Patrizio – ci hanno scritto chiedendoci se quello di Sarcinelli fosse da ritenere un arrivederci o un addio. Leggendo il testo diffuso via social da Lorenzo, la risposta ci sembra abbastanza chiara…


Leggi anche: Un posto al sole, anticipazioni 19 maggio: Marina parte per Londra, Bianca fa aprire Gaia ma…


Così come il ciclo della vita, anche ogni storia che lo compone ha un inizio e una fine. Oggi, si chiude il capitolo più importante della mia vita. È la fine del principio. Le cose da dire sarebbero tantissime, le emozioni ancora di più. La produzione di Un posto al sole mi ha accolto fra le sue braccia neanche maggiorenne. Oggi, che sono andato in onda per l’ultima volta, la lascio un po’ più uomo. La lascio con la consapevolezza di essere un attore e soprattutto una persona migliore. E tutto questo lo devo solo e unicamente a quella magnifica famiglia che è Upas. Tutti, dal primo all’ultimo, mi hanno fatto sentire come a casa. Mi hanno coccolato, bastonato, aiutato, supportato e soprattutto insegnato tantissimo. Confrontarmi ogni giorno con così tanta gente più grande di me, mi ha arricchito sotto ogni punto di vista.

Upas: il messaggio di Lorenzo Sarcinelli su Instagram

Oggi è per me un giorno molto triste, ma anche molto felice. Triste, perché allontanarsi dalla propria casa è sempre doloroso. Felice, perchè spesso farlo è necessario. Con la chiusura di questo capitolo, ne comincia uno nuovo pieno di speranza e paura. Chi mi conosce sa quanta passione, ambizione e determinazione io abbia. Sa quanto forte e profondo sia il mio sogno. Forse per questo, la consapevolezza di un futuro fatto sicuramente di situazioni e momenti molto complicati non mi spaventa. Anzi. So che ce ne saranno di meravigliosi. E se ho il coraggio di affrontare l’ignoto col sorriso, lo devo anche e soprattutto a tutti quei colleghi, registi, operatori, macchinisti, produttori, donne e uomini della produzione di “Un posto al sole”, che dall’aprile del 2015, mi hanno dato la mano e accompagnato con amore fino ad oggi. E questo amore non sarà mai dimenticato. Vi porterò sempre nel mio cuore. 

Rivedremo mai a Upas il personaggio di Patrizio Giordano, magari interpretato da un altro attore (com’è accaduto con Nunzio e le gemelle Cirillo)? Solo il tempo ce lo dirà. Comunque andrà, facciamo un grande bocca al lupo a Lorenzo Sarcinelli per il proseguimento della sua vita personale e professionale!