Una Vita anticipazioni: Natalia rischia il rapimento ma…

Natalia / Una vita
Natalia / Una vita

Anticipazioni Una vita: Natalia Quesada e il “falso sequestro”…

Nelle prossime settimane di programmazione della telenovela Una Vita, un tentativo di sequestro ai “danni” di Natalia Quesada (Astrid Janer) verrà prontamente sventato da Felipe Alvarez Hermoso (Marc Parejo) ed altri residenti di calle Acacias. Tuttavia, né Genoveva Salmeron (Clara Garrido) e né Aurelio Quesada (Carlos de Austria) gioiranno per il salvataggio della giovane. Scopriamo insieme per quale ragione…


Leggi anche: Una vita, anticipazioni 28 maggio: Anabel e Aurelio organizzano la fuga matrimoniale


Una Vita, news: Natalia e le minacce di Pierre Carron

Già sapete che la particolare storyline partirà nel momento in cui Marcos Bacigalupe (Marcial Alvarez) corromperà con del denaro il diplomatico francese Pierre Carron (Raphael Desprez) affinché minacci apertamente Natalia, che riterrà responsabile dell’avvelenamento mortale della moglie Felicia Pasamar (Susana Soleto).

Consapevole del fatto che Aurelio ha chiesto alla sorella di sedurre Carron per ottenere da lui delle informazioni sulle azioni dell’ambasciata francese, il Bacigalupe giocherà d’anticipo e farà sì che Pierre accusi la povera Quesada di essere una spia al soldo del governo tedesco.

A quel punto, Natalia non avrà altra scelta se non quella di piegarsi alla richiesta del diplomatico di diventare una sua infiltrata tra i tedeschi; ciò poiché sarà spaventata all’idea di venire processata da un tribunale militare francese (con la prima guerra mondiale in corso). In seguito, la ragazza chiederà però aiuto agli “amanti segreti” Genoveva e Aurelio…

Una Vita, spoiler: Genoveva e Aurelio organizzano il sequestro di Natalia

Tutto questo, dunque, a quali risvolti porterà? Appena sentirà da Natalia come sono andate esattamente le cose con Pierre Carron, Genoveva avrà come il sentore che l’uomo sia stato pagato da Marcos per prendersela con la “cognata”. E così, quando la Quesada non sarà più nei paraggi, la Salmeron consiglierà con successo ad Aurelio di inscenare il sequestro della sorella per proteggerla sia dalle rappresaglie del diplomatico e sia da quelle del Bacigalupe Senior.

Mostrando come sempre la sua perfida lucidità, Genoveva farà quindi presente al suo amante che, nel momento in cui agiranno, persino la povera Natalia non dovrà essere al corrente della loro messa in scena, ciò per far sì che i residenti del quartiere credano che sia effettivamente in pericolo. I due cattivi della soap dovranno però fare i conti con un grosso imprevisto…

Una Vita, trame: il mancato sequestro di Natalia

Eh sì: proprio la sera scelta per dar luogo al falso rapimento, Natalia verrà invitata a cena da Felipe, il quale si precipiterà a salvarla – esattamente come Ignacio Quiroga (Marco Caceres) e Jacinto (Jona Garcia) – appena due brutti ceffi – completamente bendati – si avvicineranno a lei per rapirla e costringerla a salire su una macchina. I tre riusciranno dunque a trarre in salvo la Quesada, che – spaventata – si rifugerà tra le braccia di Aurelio.

Sarà proprio allora che, in preda alla collera, il Quesada si lascerà sfuggire che il sequestro non era altro che un piano ideato con Genoveva per metterla in salvo da Carron e da Marcos. Tali parole lasceranno esterrefatta Natalia che, inviperita, si dirà stufa delle continue lotte della sua famiglia e di essere stanca di portare quel cognome.

Si tratterà insomma di una prima vera e propria frattura tra Natalia e il fratello Aurelio, che creerà dei momenti di forte tensione anche perché la donna sarà sempre più attratta da Felipe (a cui si sarà avvicinata al fine di sedurlo per ordine di Genoveva).