Fiction NOI, Lino Guanciale: “Sono contento che venga girata la seconda serie”

Famiglia Peirò / NOI
Famiglia Peirò / NOI

NOI: Lino Guanciale parla della seconda stagione della fiction

Rivedremo la famiglia Peirò in una nuova stagione della fiction Noi? Secondo Lino Guanciale, pare proprio che l’adattamento italiano dell’americana This is us tornerà in futuro su Rai 1 con nuove puntate. Durante una lunga intervista rilasciata all’Avvenire, l’attore abruzzese – in scena a Milano con “Zoo” di Blanco – fra le tante cose ha parlato anche del family drama di cui è protagonista con Aurora Ruffino:


Leggi anche: La fortuna, fiction Rai 1: cast, trama e anticipazioni della miniserie. Quando va in onda


Noi è uno dei lavori più maturi che ho fatto per la tv e sono contento che venga girata la seconda serie. Un’operazione importante anche per la tv pubblica che ha presentato una modalità narrativa nuova e coraggiosa. Anche per i temi portati in prima serata, l’integrazione razziale, l’adozione, le depressioni, le dipendenze, il bullismo.

Lino Guanciale prossimamente in tv: in quali fiction lo vedremo?

A quanto pare, malgrado gli ascolti non proprio in linea con le altre produzioni della rete, Rai Fiction – almeno stando alle parole di Guanciale – avrebbe deciso di dare una seconda chance alla serie tv. Ma per l’amato attore gli impegni saranno tanti anche nella nuova stagione televisiva.

Infatti, in autunno, oltre al terzo e ultimo capitolo de La Porta Rossa (il fantasy noir ideato da Carlo Lucarelli e Giampiero Rigosi), sarà protagonista anche del thriller Sopravvissuti, un importante progetto internazionale nel quale Guanciale interpreta “uno skipper di un’avveniristica barca a vela che, durante una traversata atlantica, fa naufragio. Per un anno non si hanno notizie dei membri dell’equipaggio, fino a quando alcuni di loro sono ritrovati. Ma chi torna a casa è pieno di segreti, come pure chi a casa è rimasto“.

E infine, dopo il successo della prima stagione, l’attore tornerà nell’ormai iconico trench di Luigi Alfredo Ricciardi (il commissario della squadra mobile della Regia Questura di Napoli) nel secondo capitolo della fortunata fiction ispirata ai romanzi dello scrittore Maurizio De Giovanni, le cui le riprese inizieranno a maggio (mentre la messa in onda è prevista su Rai 1 il prossimo inverno).