Una vita, anticipazioni dal 15 al 21 maggio 2022

Belda e Felipe / Una vita
Belda e Felipe / Una vita (Foto Mediaset)

Anticipazioni e trame settimanali telenovela Una Vita da domenica 15 a sabato 21 maggio 2022:

Il capo del governo, Don Eduardo Dato, offre ad Antonito l’opportunità di diventare ministro del lavoro. Il giovane Palacios dice ai parenti e alla moglie di mantenere il segreto fino a quando la notizia non sarà ufficiale, ma Carmen e Lolita raccontano dell’incontro a Bellita e Rosina. Josè Miguel discute nuovamente con Ignacio per via degli scheletri profanati; triste e arrabbiato, il ragazzo se ne va di casa senza salutare né Alodia e né Bellita.


Leggi anche: Una vita, anticipazioni 28 maggio: Anabel e Aurelio organizzano la fuga matrimoniale


Casilda decide di accompagnare Alodia a fare una visita medica, per capire se è davvero incinta. Marcos riceve una chiamata preoccupante da Suor Sagrario: Anabel è fuggita dal convento, ma dopo qualche ora è rientrata in compagnia di un uomo. In attesa del verdetto del giudice, Genoveva aiuta Natalia a sopportare meglio il carcere offrendole cibo e compagnia. La ragazza le confessa di essere stata violentata da Marcos Bacigalupe.

Una vita, trame prossima settimana: Marcos scopre la verità

Natalia racconta a Genoveva di essere stata violentata da Marcos e la donna la consola. Felipe va in carcere per annunciare a Natalia che sarà rilasciata. Quando la accompagna a casa, le consiglia di stare lontano da Genoveva. Josè Miguel racconta a Bellita quello che ha scoperto su Ignacio e le dice che se n’è andato di casa.

Bellita chiede a Josè Miguel di trovare il nipote a tutti i costi. Leonardo si finge fattorino e consegna un pacco misterioso ad Antonito. Jacinto continua a pensare che Fabiana e Servante siano innamorati e cerca di dimostrarlo a Casilda. Liberto fa un’offerta per il ristorante degli Olmedo.

Seppur ricoverato in pessime condizioni, Mendez riesce a raccontare a Marcos che è stata Soledad a uccidere Felicia e, sul momento, l’uomo appare incredulo e molto contrariato. Alodia sembra convinta di aver scampato la gravidanza. Ramon fa un’offerta per rilevare il ristorante degli Olmedo, ma Felipe gli dice di averne già ricevuta una da Liberto e si impegna a parlare con l’amico.

Quando Carmen e Rosina capiscono la situazione, tra le due si scatena un acceso diverbio. Bellita confessa a Josè Miguel di aver sempre contribuito, a sua insaputa, al mantenimento del nipote Ignacio. Quando scopre che Mendez è ncora vivo, Soledad va in carcere da Fausto e gli ordina di mandare qualcuno a terminare il lavoro; al suo ritorno, trova Marcos ad aspettarla.

In ospedale, il commissario Belda ferma giusto in tempo una finta infermiera che voleva uccidere Mendez iniettandogli del veleno. Josè Miguel dice a Bellita di essersi offeso perché nel libro passa per un approfittatore; la cantante, per fare pace con il marito, decide di annullarne la pubblicazione.

Carmen e Rosina litigano per l’acquisto del ristorante. Liberto e Ramon cercano una soluzione e alla fine la trovano: comprare insieme l’attività. Alodia confessa a Bellita di essere incinta. Mendez convince Marcos che è stata Soledad a uccidere Felicia; persuaso, l’uomo costringe la domestica a confessare.

Marcos scopre che è stata Soledad ad avvelenare Felicia e solo l’improvviso arrivo della figlia Anabel lo distoglie dai suoi propositi omicidi. Ramon è preoccupato perché non ha ancora detto alla moglie Carmen di avere comprato il ristorante Nuovo Secolo in società con Liberto e che Rosina sarà sua socia. Alodia confessa a Bellita di aspettare un bambino da Ignacio; Bellita si dimostra molto comprensiva e insieme al marito Josè Miguel si domanda dove possa essere fuggito il nipote.

Il piano di Casilda e Jacinto per fare avvicinare Servante e Fabiana fallisce. Lolita vede aggirarsi per il quartiere l’uomo misterioso che ha regalato la clessidra ad Antonito. Soledad trova rifugio da Aurelio, che in cambio le chiede di uccidere un uomo.