Una vita, anticipazioni 7 maggio: Natalia arrestata, Felipe decide di difenderla!

Felipe e Natalia / Una vita
Felipe e Natalia / Una vita (Foto Mediaset)

Anticipazioni puntata 1382-83 di Una vita di sabato 7 maggio 2022

Natalia, grata ai suoi salvatori, decide di comprare un pensiero per ognuno di loro. Anabel ha un dialogo con Genoveva che la fa rimanere molto turbata. Leonardo sale in soffitta e consegna a Soledad due scatole con dentro qualcosa di molto pericoloso, a giudicare dalla reazione della cameriera. Fabiana sorprende i due e si insospettisce.


Leggi anche: Una vita, anticipazioni 28 maggio: Anabel e Aurelio organizzano la fuga matrimoniale


Felipe è molto in ansia per Mendez e chiede a Marcos sue notizie. Bacigalupe promette che lo aggiornerà in presenza di nuove notizie. Miguel chiede ai suoi nonni di lasciare in pace Daniela, ma poi lui stesso sorprende la ragazza insieme a Roger e ad alcuni poliziotti, cominciando a dubitare di lei.

Alodia rivela a Casilda di aver fatto l’amore con Ignacio. Servante ammette le donne nella squadra di “churro va”. A casa Quesada, Natalia e Felipe sono in procinto di baciarsi, ma proprio allora due guardie si presentano con un mandato d’arresto per Natalia.

Natalia viene arrestata e Felipe decide di difenderla. Aurelio, all’inizio contrario, finisce per accettare. Mentre Sabina sospetta ancora di Daniela, Miguel chiede a Roberto di parlargli di Zurigo e così scopre tutta la verità sui suoi genitori.

In soffitta, Alodia ha paura di essere rimasta incinta e non c’è modo di renderla più serena. Josè Miguel cerca di parlare da solo con Ignacio e si chiede se Mendez (che intanto sembra sparito) non si sia sbagliato. Liberto è contrario al fatto che Rosina prenda parte al torneo di Churro Va e, nel corso di una lezione teorica di Servante, arriva e chiede di fare parte anche lui della squadra. Durante un’intervista, ad Antonito sfuggono infelici considerazioni sullo sciopero.