Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole: Tv Soap intervista PIER MARIA CECCHINI (Gigi Del Colle)

Un posto al sole: Tv Soap intervista PIER MARIA CECCHINI (Gigi Del Colle)

Miriam Candurro (Serena) e Piermaria Cecchini (Gigi) - Un posto al sole. Foto di Giuseppe D'Anna
Miriam Candurro (Serena) e Piermaria Cecchini (Gigi) - Un posto al sole. Foto di Giuseppe D'Anna

Nei prossimi episodi di Un posto al sole vedremo Gigi Del Colle deciso a rimettere le cose a posto nella sua vita privata (con la sua carriera che invece riparte a stento): l’uomo vorrà dunque riconoscere come figlia Serena (Miriam Candurro), che proprio dal padre appena ritrovato verrà a sapere della sua intenzione di diffondere tutta la verità a mezzo stampa. A quel punto Filippo (Michelangelo Tommaso) sarà piuttosto preoccupato, perché temerà che sua moglie stia cercando di compiacere il genitore accelerando un po’ troppo i tempi…

Sarà davvero così? In attesa di ulteriori su questa storyline, conosciamo meglio l’attore che da poco tempo interpreta Gigi. Si tratta del popolare interprete Pier Maria Cecchini, al quale abbiamo rivolto alcune domande.

Come è nata questa opportunità per Un Posto al Sole?

È stata davvero inaspettata. Cercavano un attore per questo personaggio ed io, intrigato dalla sua storia, ho deciso di accettare. Mi piaceva l’idea di interpretare il ruolo di un attore famoso che aveva questa storia particolare con la figlia. Ci sono diverse sfumature intriganti, che alla fine mi hanno portato ad accettare questa nuova sfida.

Cosa puoi dirci del tuo personaggio?

È un personaggio che a me piace. Sembra che le sue azioni siano costruite, anche e solo per il fatto che di mestiere fa l’attore, ma non è così. È spontaneo. Non è cattivo, non agisce secondo doppi fini. Ciò che fa, lo fa non perché ha programmato di comportarsi in un determinato modo, ma perché è realmente così.

Nella tua straordinaria carriera hai avuto la possibilità di lavorare su diversi set. Quali credi siano i tratti distintivi alla base del successo di Un Posto al Sole?

Innanzitutto racconta la vita. Parla dei disagi e delle speranze. Parla di ciò che siamo, di ciò che vorremmo essere e di ciò che potremmo essere. Inoltre, segue lo spirito del tempo. Questa fidelizzazione alla realtà è sicuramente una delle chiavi del successo di Un Posto al Sole.

Cosa, invece, suggerisci di smussare?

Come si dice? “Squadra che vince non si cambia”. Anche quando sembra che i tempi siano lenti e troppo riflessivi, non si sta facendo altro che ripercorrere ciò che accade nella vita. In sostanza, non cambierei nulla perché è stata trovata la formula giusta.

Puoi raccontarci i tuoi inizi?

La passione per lo spettacolo nacque quando avevo 12 anni. Ero in una scuola media che aveva una classe sperimentale, dove la mattina studiavamo cinema ed il pomeriggio teatro. Girammo anche un film. Io, oltretutto, ero timido, di quelli abbastanza schivi, eppure quando ero sul palco a recitare non lo ero più. Poi, come spesso accade, il mio iter è proseguito in parrocchia con dei recital nei quali recitavo spesso la parte di Gesù.

Cosa ti auguri da questa nuova esperienza?

Innanzitutto, ho avuto la possibilità di conoscere tanti professionisti e tante belle persone. Posso dire con convinzione che si tratta di una grande famiglia. A me sembra di essermi trasferito nel “condominio”. Dal punto di vista professionale, poi, ho incontrato tanti professionisti del mestiere con i quali è un vero piacere lavorare.

Qual è il tuo più grande sogno nel cassetto?

A dire il vero non ce n’è uno solo. Forse il più grande sogno è quello di continuare a sognare, di continuare a stupirmi, forse solo fino a quando sarà così continuerò a fare l’attore.

Progetti futuri?

Ce ne sono diversi, molti dei quali non posso ancora svelare. In questi giorni c’è in scena il mio spettacolo “Non ho mai ballato il flamenco”. Entro fine luglio verrà pubblicato un mio libro (“Da dieci a sessanta, in cinquanta metri”) nel quale racconto la mia storia. Infine, ho diversi progetti cinematografici in cantiere che spero di poter annunciare quanto prima.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unpostoalsolesutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Un posto al sole compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *